Cerca

La sparata

Pier Carlo Padoan: "L'Europa ha apprezzato le nostre riforme"

Pier Carlo Padoan

Una bocciatura totale, quella riservata dalla Commissione europea all'Italia. L'Europa, questa la sostanza, ci chiede una nuova manovra. "Servono misure correttive", scrive Bruxelles. Una presa di posizione, quella delle autorità continentali, che scatena la dura reazione di Forza Italia, che con Renato Brunetta bolla come "fallimentari" le politiche economiche di Matteo Renzi. Eppure c'è qualcuno che sembra non aver colto il messaggio arrivato con le "pagelle" della Commissione. Non si tratta di un personaggio di poco conto, ma niente meno che del ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. Il suo pensiero viaggia su Twitter, dove scrive: "La Commissione Ue apprezza le riforme italiane. Debito alto, lo sapevamo: acceleriamo le riforme e le privatizzazioni per ridurlo in modo sostenibile". Padoan, insomma, non sembra averci capito granché. Secondo il titolare del dicastero di via XX Settembre le riforme italiane sono state apprezzate da Bruxelles. Però intanto Bruxelles ci chiede una nuova manovra. A causa delle riforme (quelle fatte, e quelle non fatte)...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Meneghino

    09 Dicembre 2014 - 03:03

    C'è qualcuno che sa indicarci il nome di un presidente del consiglio italiano e/o di un ministro italiano che sia intelligente e che oltre ad essere intelligente sia anche capace, onesto ed in buona fede ? Chi è in grado di indicarci questa "mosca bianchissima", lo faccia ! Certissimamente questo Pier Carlo Padoan non lo è ! Secondo me questa "mosca bianchissima" in Italia non è mai esistita !

    Report

    Rispondi

  • encol

    04 Giugno 2014 - 07:07

    E ora l'ultimo di una lunga serie di farlocchi dice che occorre ridurre il debito. Toh! guarda sembra la scoperta dell'acqua calda. Ma per fare ciò guai a Dio tagliare costi e spese inutili NOooooo questo mai, perchè toccherebbe anche le loro tasche, quindi meglio strizzare i cittadini come limoni tanto la rivoluzione non la faranno mai; almeno speriamo, così dicono.

    Report

    Rispondi

  • encol

    04 Giugno 2014 - 07:07

    Padoan? Lasciatelo perdere pensa esclusivamente a terminare la carriera con il malloppo in tasca: intatto e senza tagli.

    Report

    Rispondi

  • rocambole

    03 Giugno 2014 - 12:12

    Provate ad immaginare cosa mai potrà contare di più l'Italia in Europa dove sono i popolari che hanno vinto le elezioni, mentre le sinistre (quelle socialdemocratiche che non sono poi così male) addirittura hanno perso e in Italia ha vinto addirittura la sinistra più malfamata, incompetente, incapace e squalificata che esista al mondo data anche la sua vergognosa origine e provenienza - dal

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog