Cerca

Promesse mancate

Rinviato alla legge di stabilità il bonus di 80 euro per le famiglie monoreddito

Rinviato alla legge di stabilità il bonus di 80 euro per le famiglie monoreddito

Venghino signori, venghino. Da quel giorno delle slide in diretta tv, Matteo Renzi non s'è più fermato. Non passa giorno senza che lui o qualcuno dei suoi (o delle sue) si lancino in nuovi proclami e nuove promesse. Che poi, considerata anche la drammatica situazione dei conti del nostro Paese, spesso non trovano un seguito. Soprattutto se le idee non vengono dal Pd, ma da quella ruota di scorta del governo che è il Nuovo centrodestra di angelino Alfano. Il quale Ncd, nei giorni scorsi, aveva tra i tanti emendamenti al decreto Irpef, proposto l'estensione del bonus di 80 euro anche alle famiglie monoreddito. Questa mattina, però, sul provvedimento 8che già aveva suscitato polemiche all'interno della maggioranza) è arrivato lo stop per l'incognita sulle coperture. L'intesa raggiunta prevede di rinviare l'intervento alla legge di stabilità, e quindi all'autunno. Nel decreto Irpef, si apprende da ambienti della maggioranza, sarà specificato che in quella sede si dovrà prestare particolare attenzione ai carichi familiari. Ora la proposta dovrà essere formalizzata nelle commissioni Bilancio e Finanze del Senato che tornano a riunirsi stamattina per concludere l'esame del Dl Irpef atteso in Aula in mattinata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    06 Agosto 2014 - 02:02

    Ma davvero quel babbeo di Alfano ha creduto di stare al governo con Renzi? Quel poverino pensava di essere uno che conta e non é neppure una stampella...

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    06 Giugno 2014 - 15:03

    ...devo ripresentarlo in Commissione, dopo gli emendamenti, poi apriremo il cantiere e cominceremo i lavori. Dopo un asettimana: "ah, ma allora continui a raccontarci le favole, 'sta casa non c'è ancora!". Guarda che ora è da costruire (decreti attuattivi); lo sai che ci vogliono almeno 18 mesi per terminarla. Alla successiva domanda "ma 'sta casa?" li ho mandati affan....

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    06 Giugno 2014 - 15:03

    alcuni mesi fà ho detto agli amici che mi sarei fatto una casa; dopo un mese mi chiedono: "allora 'sta casa?". Devo far fare il progetto (decreto) a giorni. Il mese dopo: "allora 'sta casa, arriva o no?". Ho il progetto, devo, presentarlo in commissione edilizia che si riunisce la sett prox. Dopo venti giorni: "ma sei un ballista! La casa non c'è ancora!". Hanno voluto delle modifiche, devo ...

    Report

    Rispondi

  • alexdal

    06 Giugno 2014 - 12:12

    Sarebbe meglio darlo solo ai monoreddito se una famiglia ha il marito che prende 25000 e la moglie 20000 prendono 160 netti in piu' al mese se una famiglia uno solo guadagna 35000 per lo stato e' ricchissimo e' da supertassare la prima famiglia ha un netto di 3000 e tanti sconti fiscali l'altra ricchissima prende netto meno di 1500 e con stangate su tutto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog