Cerca

Scambio di dati con Bankitalia e Consob

Il nuovo piano antievasione fiscale

Il  nuovo piano antievasione fiscale

E' contenuto in ben 140 pagine (allegati inclusi) il piano antievasione fiscale previsto dal decreto Irpef sugli 80 euro che il governo ha messo a punto e che si appresta a inviare al Parlamento. L'obiettivo, per il 2014, è quello di arrivare a 1,7 milioni di verifiche da parte dell'Agenzia delle entrate. Il che significa che se siete una società, un imprenditore individuale, un lavoratore dipendente o un autonomo con partita Iva, avete circa due possibilità su cento di incappare in un controllo degli 007 del Fisco entro la fine dell'anno in corso, visto che il milione e 700mila verifiche rappresentano il 2,3% della platea dei contribuenti interessati.

Sul fronte nazionale, come riporta Il Sole 24 Ore, la novità maggiore è lo scambio di dati e informazioni di natura creditizia, finanziaria e assicurativa in possesso delle rispettive Authorithy di vigilanza, come Bankitalia, Consob e Ivass. L'obiettivo è quello di scardinare i fenomeni di elusione più complessi, basati su operazioni societarie e finanziarie. E' poi prevista l'intensificazione della collaborazione con le amministrazioni finanziarie estere, per cui il piano auspica una corsia preferenziale in Parlamento per l'approvazione dei disegni ddi legge di ratifica degli accordi bilaterali con diversi Paesi. Il piano prevede poi per le imprese di medie ddimensioni (quelle che fanno tra i 25 e i 100 milioni di euro di fatturato annuo) la sperimentazione di forme di tutoraggio. Per i soggetti più piccoli, invece, il governo intende procedere a un aggiornamento degli studi di settore nell'ottica di una ripresa economica che consenta di cogliere i reali risultati degli operatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxdemax

    maxdemax

    31 Luglio 2014 - 20:08

    Va bene cosi. Finiamo di affossare anche quelle aziende che cercano di resistere cosi finalmente l'Italia diventa come l'Argentina. Che sia fatta la sua volonta(di Mr.Bean) Mandano in pensioe gi insegnanti e militari assumiamo altri. A casa mia vuol dire radoppiare le spese. Poi afossiamo l'ecconomia reale. Bene facciamo questo haraki una corda al collo e risolviamo tutto.

    Report

    Rispondi

  • Brian1973

    31 Luglio 2014 - 15:03

    La domanda che mi pongo è, come fa questo giornale ad essere cosi ottuso? ho sempre votato berlusconi fino a qualche anno fa, ma alla fine ho constatato che è stato un fallimento totale, perchè mi dico ogni piccola cosa che fa un altro governo, libero ci sputa sopra? Belpietro ma lei pensa che gli italiani siano deficienti? si guardi bene dal leccare sempre il sedere a Berlusconi.

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    31 Luglio 2014 - 14:02

    La domanda che mi pongo è: ma da Monti ad oggi quanti e per quanto evasori sono stati scovati? Non solo a parole, dove poi dimostrano la loro innocenza, ma coi fatti?!

    Report

    Rispondi

  • gian.marconi

    31 Luglio 2014 - 12:12

    Se 1700000 fosse davvero il 2.3% vorrebbe dire che in Italia ci sono circa 60 milioni di autonomi. Non credo! Sarebbero anche 5000 verifiche al giorno...

    Report

    Rispondi

    • rapatrax

      31 Luglio 2014 - 15:03

      1650000 sono su Berlusconi

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog