Cerca

Il piano di Equitalia

Tasse a rate, ci sarà più tempo per pagare

Tasse a rate, ci sarà più tempo per pagare

Sarà sempre più facile mettersi in regola con il Fisco. Equitalia ha deciso di alleggerire le condizioni di chi vuole dilazionare il pagamento delle cartelle esattoriali. In questo modo, può accelerare gli incassi andando incontro ai contribuenti. 

I numeri - Del resto, riporta il Messaggero, al 30 giugno scorso risultavano attive 2,3 milioni di rateizzazioni per un importo di oltre 25,6 miliardi di euro e ormai il 50% dei soldi che entrano nelle casse dello Stato sono il frutto di un accordo dilatorio tra fisco e contribuenti. Insomma il concetto è che se non puoi pagare tutto subito, paghi con comodo e nessuno procede con pignoramenti e quant'altro. 

Come funziona adesso - Al momento le norme prevedono per chi si trova in condizioni disagiate di ottenere un piano di dilazione straordinario di 120 rate in dieci anni oppure un piano ordinario a 72 rate in sei anni. Con un importo minimo per rata di 100 euro. Finché il contribuente paga regolarmente non è più considerato inadempiente ed è quindi al riparo da azioni cautelari o esecutive. Se però il contribuente non versa almeno 8 rate anche non consecutive il patto con Equitalia si rompe e questa può procedere con una immediata azione esecutiva.

Come sarà - Con il nuovo piano invece ci sarà più tolleranza con i morosi - quindi salterà il patto delle otto rate - e si potrà rinegoziare il piano di ammortamento ammorbidendolo e personalizzandolo. Insomma, Equitalia ha deciso di fare un piano di riforme soft che avvantaggerà imprese e famiglie. E a breve ci saranno nuove griglie di riferimento tutte a vataggio del contribuente.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxdemax

    maxdemax

    13 Ottobre 2014 - 11:11

    Ricevo una lettera dal fisco Austriaco, controllatala tua contabilità del 2013, vi dichiariamo che tutto è in ordine, il credito che vi spetta è del.. chiuso ed archiviato l'annata. Quando vivevo in Cialtronia un inferno fiscae queste cose erano impensabili. Finalmente liberi dalle grinfie dalle guardie di Cialtronia e almeno con una speranza di un futuro, perchè Cialtronia é già fallita.

    Report

    Rispondi

  • salvoattento

    13 Ottobre 2014 - 09:09

    Si corre ai ripari dei danni provocati da quel galantuomo del Dr. Befera (è quasi blasfemo chiamarlo dottore)...pochi ci hanno fatto caso, ma, il galantuomo, se n'è andato in punta di piedi...confidando sulla memoria cortissima degli italiani e in particolare delle sue vittime. Pensava di farla franca...ma con me non ci riuscirà, perché lo considererò per sempre l'unico mio violentatore fiscale!

    Report

    Rispondi

  • rocc

    12 Ottobre 2014 - 22:10

    questo articolo aplogetico verso Equitalia smentisce un atteggiamento severo e giusto di Libero verso Equitalia sempre osservato; ma chi il giornalista autore di siffatto incredibile articolo? come dice godzy l'unica alternativa è abolire Equitalia, un po' come l'unica alternativa per la rai è abolire il canone

    Report

    Rispondi

  • aifide

    12 Ottobre 2014 - 18:06

    Equitalia è il braccio armato di quei ladri che ci governano! Non appena questi cadranno travolti dalla folla inferocita, anche il suo braccio armato non esisterà più.

    Report

    Rispondi

blog