Cerca

La beffa

Manovra, ecco tutti i tagli che faranno i Comuni

Manovra, ecco tutti i tagli che faranno i Comuni

I comuni si preparano ad affrontare l'entrata in vigore della manovra di Renzi. La mossa consiste nel tagliare la spesa corrente e di conseguenza i servizi per i cittadini. Insomma la profezia di Chiamparino che aveva lanciato l'allarme sugli enti locali che saranno costretti a far lievitare le tasse o a dare una sforbiciata ai bilanci e ai servizi potrebbe avverarsi creando non pochi disagi ai cittadini. Il Sole 24 Ore prova a stimare gli effetti della manovra in tutti i capoluoghi di provincia per capire quanto inciderà sui comuni. Per assegnare una sforbiciata a ogni Comune si ipotizza che i nuovi sacrifici saranno già operativi dal 2015.

Chi sarà colpito - I capoluoghi incassano ogni anno il 66,5 per cento delle tasse e delle tariffe che mettono in bilancio, ma al sud questa percentuale scende fino ai record negativi di Vibo Valentia, Trapani o Palermo dove le riscossioni si fermano a quota 44-45 per cento. A risentire di più degli effetti della manovra saranno le città del centro-sud. Invece non ci saranno particolari tagli o restrizioni per chi vive nelle città del centro-nord come Siena, Pavia, Bologna, Modena. A ribaltare i giochi nel sud è la riforma della contabilità locale che entra in vigore il 1 gennaio 2015 ed impone ai comuni di coprire un fondo crediti di dubbia esigibilità per sopperire ai problemi determinati dalla mancata riscossione delle entrate.

Allarme al sud - Dove la macchina del fisco locale funziona, ovvero al centro-nord, non dovrebbero esserci problemi per i sindaci dato che il tasso di evasione è abbastanza basso. I problemi arriveranno per i capoluoghi del centro-sud dove la riscossione ha falle pesanti. Ma anche al nord tra qualche anno potrebbero arrivare ulteriori tagli. Lo dimostrano, come riporta il Sole, città come Milano o Prato che pur avendo tassi di riscossione effettiva superiori alla media nazionale mostrano dovranno aumentare il fondo "paracadute" dal 2016 mettendo mano alle forbici. Insomma la manovra di Renzi rischia di svuotare le tasche di tutti, da nord a sud. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog