Cerca

Dalla Borsa...

Piazza Affari. Bene i titoli finanziari ed il lusso, negativi i principali industriali

Piazza Affari. Bene i titoli finanziari ed il lusso, negativi i principali industriali

Effetto crisi, effetto petrolio, effetto Grecia, effetto euro sono molte le cause che influiscono sull'andamento dei mercati finanziari; ieri le borse si sono chiuse in ribasso con quella di Milano che segnava un -4,9%. Quest'oggi invece in apertura c'è stato un rialzo, confermato anche da Piazza Affari a circa un'ora dall'inizio delle contrattazioni. Ftse Mib segna dunque un progresso dllo 0,83% a quota 18.332 punti; All Share +0,71%. A guidare il rialzo ci pensano soprattutto i titoli finanziari con Unicredit a +1,28%, Intesa Sanpaolo +1,82%, Mediobanca +0,61%, Bpm +1,96%, Generali +0,55%. Bene anche il lusso in scia al recupero del dollaro sull'euro: Tod's +0,72%, Ferragamo +1,05%, Luxottica +0,11%. Contrastati gli energetici con Enel che, beneficiando di un report positivo, sale del 2,27%, mentre Saipem scende dello 0,42% ed Eni segna un recupero dello 0,37% dopo il pesante ribasso di ieri. Negativi i principali industriali: Pirelli -0,28%, Finmeccanica -1,35%, Fca -0,37%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog