Cerca

Fino a due centesimi al litro

Carburanti, su i prezzi di benzina e gasolio

Carburanti, su i prezzi di benzina e gasolio

Gli aumenti quelli veri sono attesi per il periodo a cavallo dell'estate, come conseguenza della ridotta produzione di "shale" negli Usa. Ma già in queste settimane il calo dei prezzi dei carburanti si è arrestato dopo la precipitosa discesa dei mesi scorsi. E anzi, nel fine settimana si sono registrati ritocchi all'insù da parte di tutte le compagnie petrolifere. Come riporta il quotidiano Il Giorno, a ritoccare sabato scorso i listini di benzina e diesel sono state Eni (+1,5 cent/litro), Ip (+0,8 cent) ed Esso (+1 cent), seguite oggi (lunedì) da TotalErg (+2 cent) e da un nuovo rialzo della stessa IP (+1 cent).

Ma i prezzi praticati sono in salita dappertutto, anche per le no-logo. Secondo quanto risulta in un campione di impianti che rappresenta la situazione italiana per il servizio Check-Up Prezzi QE, il prezzo medio praticato "servito" della benzina va oggi dall'1,643 euro/litro di Eni all'1,662 di Tamoil (con le no-logo a 1,487). Per il diesel si passa dall'1,564 euro/litro di Eni all'1,576 di Esso e Q8 (no-logo a 1,397). Il Gpl, infine, è tra 0,588 euro/litro di Esso a 0,625 di Shell (no-logo a 0,570). Le punte massime sempre sul "servito" (no-logo escluse), osservate per tutti e tre i prodotti nell'Italia meridionale, risultano in salita a 1,736 euro/litro per la benzina e a 1,628 euro/litro per il diesel, mentre sono stabili a 0,653 euro/litro per il Gpl.

Ecco i prezzi medi praticati con servizio (Euro/litro) al 16 febbraio:  Benzina Diesel Gpl Eni 1,643 1,564 0,596; Total/Erg 1,658 1,571 0,593; Esso 1,656 1,576 0,588; IP 1,658 1,573 0,601; Q8 1,660 1,576 0,599; Shell 1,659 1,570 0,625; Tamoil 1,662 1,575 0,601; No logo 1,487 1,397 0,570.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • matteopisa

    18 Febbraio 2015 - 20:08

    furbetti da due soldi,così quando il prezzo al barile torna a 100-120$ hanno la scusa per arrivare anche a 2€al litro.. bella pensata per fregare l'italiano coglione

    Report

    Rispondi

  • bizio49

    17 Febbraio 2015 - 08:08

    Non so dove vengono presi i prezzi dei carburanti, ma a Romail gasolio varia da euro 1,40 a eruro 1,50 ca ma basta andare gia a Valmontone che il prezzo del gasolio scende ad 1,356 a Pontecorvo (FR) il giorno13febbraio stava a euro 1,335.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    17 Febbraio 2015 - 08:08

    Ho già constatato.Nelle 4 regioni che ho attraversato recentemente i prezzi del gasolio variano da distributore a distributore di circa 10 centesimi.Lerci straccioni rossi merdosi.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    16 Febbraio 2015 - 18:06

    Tutti si meravigliano, ma è poco da meravigliarsi finché avremo questa classe politica che specula pur di incassare. Se ci regalassero il petrolio, con questi, continueremmo a pagare le stesse cifre e pure, ogni tanto, con qualche aumento per poter permettere a questi di sperperare pro loro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog