Cerca

La novità

Nuove bollette gas e luce, dal 1 settembre via al mercato libero e bollette più chiare e semplici

Nuove bollette gas e luce, dal 1 settembre via al mercato libero e bollette più chiare e semplici

Dal prossimo 1 settembre le bollette per case e aziende cambieranno e punteranno ad essere più comprensibili. Ci sono però 16 associazioni di consumatori che temono un aumento dei costi, soprattutto sulle utenze domeniste, pari al 20%. Colpa dell'abolizione del mercato tutelato, dicono, alla quale non ha fatto seguito la decisione di regole e informazioni.

La nuova bolletta - Sarà più semplice il confronto tra le offerte dei venditori, perché dovranno rispettare in un anno le stesse regole per la compilazione delle bollette. Ci sarà un unico foglio, corredato di grafici a colori e termini di facile comprensione. L'elenco prevede le informazioni di base della fornitura energetica: la situazione dei pagamenti, i consumi, i dati anagrafici del cliente e la spesa da pagare. Per quanto riguarda la bolletta elettrica a spesa per l’energia (l’attuale «Servizi di vendita»), l’Iva, le imposte, la spesa per il trasporto dell’energia e la gestione del contatore (l’attuale «Servizi di rete»), gli oneri di sistema (indicati in modo esplicito, mentre oggi sono inclusi nei «Servizi di rete»). Negli oneri di sistema ricadono tra l’altro le sovvenzioni per le fonti rinnovabili e la dismissione delle vecchie centrali nucleari.

Costo - Nella bolletta 2.0 sarà mostrato il costo medio unitario in euro/Kwh ed euro/metro cubo per quanto riguarda il gas. Le tabelle dovranno mostrare il totale dei consumi, come indicato dal contatore, e il consumo tra la l'ultima lettura e la precedente. Manca ancora un intervento chiaro dell'autority dell'energia per chiarire i termini con cui i venditori stimeranno i consumi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    10 Marzo 2015 - 10:10

    Renzi e il PD intorno al 35% dei consensi elettorali ! Contenti voi,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, ! Viva l'Italia !

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    10 Marzo 2015 - 10:10

    Il governo questo attuale è sempre in testa alle graduatorie x competenza di ruberie dalle tasse ormai incalcolabili a ogni genere di acquisizione di imposte da accollare al popolo ormai inerme e asfissiato da questi maneggi da barbari menti dedite solo alla cattiveria verso i propri simili perché non la pensano come loro facciamo stop ai pagamenti delle tasse tutti però

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    10 Marzo 2015 - 08:08

    sarà un massacro per gli utenti, il governo non farà nessun controllo, come tutti i governi precedenti

    Report

    Rispondi

  • francofrau37

    09 Marzo 2015 - 23:11

    finalmente una bolletta in tecnicolor ci faranno pagare pure i colori,,ma prevarrà il vede....la famosa frase sono al verde sarà sempre attuale..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog