Cerca

Il retroscena

Il "buco" pensioni e il retroscena sui renziani

Giuliano Amato

Giuliano Amato

E' stato il gruppo filogovernativo capeggiato da Giuliano Amato a mettersi di traverso, a impuntarsi per il no radicale. Durante la discussione del ricorso contro la Fornero, si legge in un retroscena de Il Giornale, si era profilata la possibilità di trovare una scappatoia per evitare di pagare tutti gli arretrati: si sarebbe potuto affermare il principio costituzionale, ma solo per il futuro, non ordinando cioè il rimborso delle somme tagliate in passato. Ma appunto i filogovernativi hanno non hanno accettato certi di vincere e invece hanno perso. Per un solo voto il fronte renziano è finito in minoranza con il risultato che adesso le casse dello Stato dovranno sborsare una cifra record per gli arretrati che si sta calcolando in circa dieci miliardi. Nel retroscena di spiega come, nella discussione di pochi fa la relatrice Silvana Sciarra si era subito schierata per la bocciatura del taglio alle pensioni dovuto al blocco delle rivalutazione legata all'aumento dell'inflazione, ma il gruppo legato ad Amato si è opposto: voleva che il ricorso fosse respinto in toto. La "via di mezzo" poteva essere quella di accogliere solo uno dei due quesiti del ricorso: quello che contestava il fatto che gli effetti del provvedimento diventassero permanenti fermandoli al 2015. In questo modo di sarebbero rispettati gli articoli della Costituzione 36 e 38 e allo stesso tempo non si sarebbe provocata una voragine nei conti pubblici

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    06 Maggio 2015 - 11:11

    Basta vedere come continuino a mettere lecsue aziende sotto scoppola. Certamente non e libero di muoversi a 360 gradi: Pascale permettendo.

    Report

    Rispondi

  • ireneus

    05 Maggio 2015 - 18:06

    Tomma purtroppo hai ragione Berlusconi ha fatto tanti errori imperdonabili e incomprensibili per ciò che ha fatto viene automatico chiedersi o se si è bevuto il cervello o è sotto ricatto.Chissa!

    Report

    Rispondi

  • TOMMA

    05 Maggio 2015 - 15:03

    Per averlo solo proposto per il Quirinale, Berlusconi non avrà il mio voto in eterno.

    Report

    Rispondi

  • TOMMA

    05 Maggio 2015 - 15:03

    Dicono che gli sbocchi di san...non si augurano a nessuno. A costui lo auguro di cuore. Ci guadagnano le casse pubbliche.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog