Cerca

L'affondo

Consulta, il presidente Criscuolo: "Potevano darci i dati sulle pensioni da rimborsare. Con 2 giudici sentenza forse diversa"

Consulta, il presidente Criscuolo: "Potevano darci i dati sulle pensioni da rimborsare. Con 2 giudici sentenza forse diversa"

Renzi cornuto e mazziato. Mentre dalla Corte Costituzionale filtrano le reazioni stizzite alle critiche del ministro Pier Carlo Padoan, è il presidente della Consulta Alessandro Criscuolo da Repubblica a commentare lo scontro tra toghe e governo. E la sua è una beffarda presa d'atto. Alla Corte mancano ancora 2 giudici, che devono essere scelti dal Parlamento. Finora non è stato trovato un accordo sulle nomine, un impasse che va avanti da mesi. Criscuolo stesso ha fatto pressioni per accelerare la pratica, e ora rivela: "Siamo nel campo delle ipotesi, ma non posso escludere che la decisione sul blocco delle indicizzazioni delle pensioni avrebbe potuto essere effettivamente diversa". Come dire: se Renzi avesse fatto il suo dovere, pressando le Camere a trovare un accordo politico sui due nuovi giudici, oggi non starebbe penando per trovare i soldi del rimborso ai pensionati. 

Lo scontro con Padoan - Sulla sentenza che tanto scalpore ha provocato, però, Criscuolo è categorico: non si poteva attendere una unanimità (impossibile) tra le toghe, né tanto meno attendere che il governo mandasse i dati ("che tuttora mi sembrano incerti") sul buco di bilancio creato dal rimborso. Ricevere quelle carte, si chiede il presidente, "doveva servire all'accertamento del numero delle pensioni coinvolte? Oppure a formare il nostro convincimento? La Corte si metterebbe nelle condizioni di dover decidere condizionata da un elemento esterno proveniente da una delle parti". E tanti saluti alla richiesta di "collaborazione" avanzata da Padoan. A cui poi Criscuolo regala un'altra stilettata. L'Avvocatura dello Stato, sollecitata dal Ministero dell'Economia, "avrebbe potuto portare alla Corte i dati sulle pensioni" di sua volontà, senza bisogno di sollecitazioni dalle toghe. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • accanove

    25 Maggio 2015 - 11:11

    che schifezza, penso che solo in Italia e forse in qualche stato sottosviluppato, il concetto diritto sia condizionato dal colore politico

    Report

    Rispondi

    • cane sciolto

      02 Giugno 2015 - 15:03

      Come non essere d'accordo con accanove, aggiungerei che la rovina di questo paese sono i PDioti e quelli che li votano, poi piangono miseria, ma andate a farvi f.......e.

      Report

      Rispondi

  • ninuzzo48

    24 Maggio 2015 - 08:08

    vergogna

    Report

    Rispondi

  • gianbus52

    24 Maggio 2015 - 06:06

    Con questa notizia ritiro il bravo data in un altra notizia il presidente mi ha deluso alla fine sono solo giudici di sinistra e non guardano al popolo pensiono

    Report

    Rispondi

  • gianbus52

    24 Maggio 2015 - 06:06

    Ritiro bravo presidente che ho dato l altra volta,con questa intervista si capisce che sono organi di sinistra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog