Cerca

Vita di coppia

Crisi greca, Alexis Tsipras si confessa: "Se cedo alla richieste della Troika, mia moglie mi lascia"

Crisi greca, Alexis Tsipras si confessa: "Se cedo alla richieste della Troika, mia moglie mi lascia"

Dietro il braccio di ferro tra l’Europa e la Grecia non ci starebbero solo gli interessi economici. Certo il default, l’ipotesi Grexit e un pericoloso effetto contagio preoccupano tutti. Ma si sa. Sono le motivazioni personali le più forti in assoluto. E il premier ellenico Alexis Tsipras ne avrebbe una molto “intima”. Secondo quanto rivelato dal Times di Londra, infatti, il leader di Syriza avrebbe detto al premier francese Francois Hollande: “Se cedo alla richieste della Troika, la mia Betty mi lascia". Insomma Betty Batziana, moglie di Alexis notoriamente più comunista di lui stesso, non gli avrebbe lasciato molte alternative.

L’indiscrezione – Secondo il settimanale parigino Le Canard Enchainé sarebbe stato lo stesso Hollande ad aver raccontato al suo staff l’indiscrezione: “Alexis mi ha informato che se cederà troppo alle richieste della troika, rischia non soltanto di perdere il suo partito, ma anche la sua partner, una militante tutta d’un pezzo, e decisamente molto più a sinistra di lui”. La coppia convive e non si è mai sposata, dato che in Grecia è obbligatorio il rito religioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bolinastretta

    19 Giugno 2015 - 10:10

    e magari "ti dice" anche bene.... comunque sarei "felice" di essere un greco questo manda a puttane una nazione itera per i capricci della moglie e non mandarla a stendere !!! mi sembra il nostro pifferaio presidente del consiglio, ma lui anche peggio non la moglie : per i capricci dell'inutile quanto dannosa presidenta sboldrina.... namo bbbbennneeee!!!

    Report

    Rispondi

  • papik40

    19 Giugno 2015 - 04:04

    Vorrei avere io questa possibilita'! Cederei immediatamente alla Troika!

    Report

    Rispondi

  • marco53

    19 Giugno 2015 - 02:02

    La Grecia deve scegliere: o lasciare l'Euro e l'Europa, non pagando nessuno, oppure morire di fame, strangolata dalla Merkel. L'Italia fallirà perchè non sopporterà la perdita di circa 60 Milardi di Euro, ma trascinerà tutta l'Europa nel baratro. A estremi mali, estremi rimedi. Se la Grecia salta sarà un bene per tutti perchè crollerà l'Europa Hitleriana. Muoia Sansone con tutti i filistei!

    Report

    Rispondi

blog