Cerca

No Euro

Lega, la ricetta dell'economista della Lega Claudio Borghi Aquilini: "Flat tax e fuori dall'euro: siamo in guerra"

Lega, la ricetta dell'economista della Lega Claudio Borghi Aquilini: "Flat tax e fuori dall'euro: siamo in guerra"

Dal palco della festa di Pontida è stato uno dei più scatenati. La passione all'esperto economico della Lega, Claudio Borghi Aquilini, di certo non manca, soprattutto dopo il risultato sorprendente incassato in Toscana, dove ha superato il 20% da candidato presidente della Regione in una delle zone d'Italia più rosse che si possa immaginare. Se oggi Matteo Salvini dovesse guidare un governo, chiamerebbe lui a fare il ministro dell'economia, ma classificarlo di destra o di sinistra sarebbe complicato, perché lui dice che starebbe: "dalla parte del buon senso. Nel nostro programma - dice in un'intervista al Corriere della sera - ci sono ingredienti di destra come la flat tax che piace ai Repubblicani Usa, e altri di sinistra, come la piena occupazione in Costituzione e un certo interventismo statale".

La ricetta - Borghi non ha dubbi sul clima che il Paese sta attraversando: "Qui è come se fossimo stati in guerra: bisogna ricostruire". Il primo passo non può che essere l'uscita dall'Euro dell'Italia: "Inevitabile è la parola - dice Borghi - Ma la premessa è il recupero della sovranità". L'esempio è l'Ungheria che con la propria moneta: "e nessuno può imporgli niente. É libero". I rischi sollevati da più parti non ci sarebbero: "se non per le speculazioni nel giorno di cambio della moneta. Non possiamo farci fermare da una technicality".

Fisco e tasse - In campagna elettorale aveva minacciato di organizzare uno sciopero fiscale: "se Renzi non si fosse dimesso dopo la mia vittoria". L'idea ora è solo rinviata al prossimo eventuale ballottaggio previsto dall'Italicum. A chi gli critica la volontà di insistere sulla Flat tax al 15% sostenendola insufficiente per il fabbisogno dello Stato, Borghi la sbriga breve: "L'aliquota è l'ultimo dei problemi: può variare modificando le esenzioni, che sono l'aspetto che garantisce la progressività della tassa. Ma è come disquisire se mentre si precipita sia meglio il paracadute rotondo oppure ellittico.

Debito - L'unico modo per l'economista della Lega di riparagare i debiti e uscire dallo stato di crisi dell'economia europea, e italiana, deve essere opposto all'austerità: "E non con questa moneta. I debiti - dice Borghi - si ripagano lavorando". I prodotti italiani sono tra i più richiesti all'estero, fuori dall'Euro secondo Borghi avremmo: "una posizione privilegiata. Guardi l'Islanda - insiste - esporta solo merluzzi e muschio e non vuole nè euro, nè Europa. Noi possiamo esportare Chianina e Sassicaia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andreami

    30 Giugno 2015 - 19:07

    Questo è lo stesso programma del Partito Italia Nuova, la Flat Tax al 15% è certificata da Alvin Rabushka, inoltre Armando Siri è la persona che ha importato questa idea e mi piace molto come tratta l'argomento in modo semplice e chiaro!!!

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    28 Giugno 2015 - 11:11

    per capire come fare. Stampiamo la ns. moneta quando è tutto pronto parte lo stipendio in lire 1€=1.000. tutti gli euro in circolazione, in banca sotto il materasso nel portafoglio, borsellino ecc. vengono sostituiti in lire. Raccolti gli euro esistenti in Italia li scaliamo dal debito pubblico ancora in € restituendolo già in parte. Stabilire il danno dell'€ imposto in un mercato esistente in £.

    Report

    Rispondi

  • bernardroby

    28 Giugno 2015 - 11:11

    L'unico modo per far ripartire l'Italia è quello di abbassare e tasse , non ne esistono altri , il problema è convincere lo stato tutti i papponi di stato a mangiare meno , Nel privato un' azienda ti lascia a casa quando e come vuole , nello stato no . Una volta c'era un maestro e trenta alunni , adesso ci sono15 insegnanti e 13 alunni in una classe ,però guai a riformare la scuola .

    Report

    Rispondi

  • JamesCook

    28 Giugno 2015 - 10:10

    L'ultimo che ha scritto questa ricetta è ricoverato al manicomio...... tasse al 15% e fuori dall'Euro? cominciate a fare scorta di legna e candele!! una cosa è sicuramente positiva: una sana dieta alimentare a base di carrube ,raduci,e funghi (quando si trovano) votate, votate, per questi cretini...... io vado all'estero!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog