Cerca

Emergenza

Grexit, Atene può travolgere Matteo Renzi: l'ipotesi di un governo tecnico con Giuliano Amato premier

Giuliano Amato

Giuliano Amato

Ufficialmente tutti sono aperti al dialogo con la Grecia. La Commissione europea, Angela Merkel, i creditori. Tutti che si mostrano il più accomodanti possibili. Ma la realtà dei fatti è che il tavolo delle trattative è saltato, che domani scade il debito greco e che fino al referendum di domenica sarà incertezza totale. Il Grexit, checché ne dicano i politici, è sempre più vicino. E i primi ad essere coinvolti, secondo molti economisti, saremmo noi. Ma lo tsunami non ci coinvolgerebbe solo a livello finanziario, ma anche politico. Dopo Mafia Capitale, le regionali e le riforme contestate il Governo Renzi è sempre più in bilico. E non sarebbe in grado di reggere all’onda d’urto creata dal naufragio ellenico. Per questo motivo nei palazzi si sta pensando già da tempo, e soprattutto dopo il voto di fiducia sulla riforma della scuola, a un esecutivo di emergenza per trainare il Paese fuori dall’emergenza.

Il piano B – L’idea sarebbe quella di un Governo tecnico, gestito dall’alto dal presidente della Repubblica Sergio Matterella. Come riporta Affaritaliani.it, il nome che metterebbe d’accordo tutti sarebbe quello di Giuliano Amato, che verrebbe quindi nominato presidente del Consiglio al posto di Matteo Renzi. Amato era stato proposto come capo dello Stato da Silvio Berlusconi, è apprezzato nel centrosinistra e piace anche al centro moderato. Fuori resterebbero invece il Movimento 5 Stelle, Fratelli d’Italia e la Lega Nord, anche se si sta lavorando per convincere i grillini a partecipare al progetto. Scopo principale del Governo tecnico sarebbe quello di tenere sotto controllo i conti pubblici sul fronte delle tasse e delle pensioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • drazen

    06 Luglio 2015 - 23:11

    Allora siamo a posto: altra rapina notturna sui conti correnti!

    Report

    Rispondi

  • Argonauta

    06 Luglio 2015 - 16:04

    Niente voto a prelievo forzato sui conti corrent lo spotameto di tutti i pagamenti al 1° del mese serve a questo

    Report

    Rispondi

  • frank60

    frank60

    30 Giugno 2015 - 17:05

    Andare a votare nooo!!

    Report

    Rispondi

  • pinodipino

    30 Giugno 2015 - 16:04

    Bambino Gigino sei proprio stupidino !!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog