Cerca

Caos negli Stati Uniti

Il caso Puerto Rico, la "Grecia" degli Stati Uniti: "Non ripaghiamo il debito"

Il caso Puerto Rico, la "Grecia" degli Stati Uniti: "Non ripaghiamo il debito"

C'è un "caso Grecia" anche negli Stati Uniti. E' Puerto Rico, che si è detta incapace di "ripagare il debito". Gli Usa si stanno quindi chiedendo cosa potrebbe accadere ora che l'isola caraibica non restituirà 72 miliardi di dollari. Puerto Rico ha infatti chiesto ai creditori una ristrutturazione del debito che però si presenta legalmente e politicamente difficile.

Puerto Rico è un territorio americano e non uno Stato o una città e quindi non può ricorrere alla bancarotta assistita prevista dal Chapter 9, come ha fatto Detroit. L'isola non è neanche uno Stato sovrano quindi non può chiedere aiuto o prestiti al Fmi. Il suo caso rappresenta un test senza precedenti per il mercato dei bond americani. In una intervista al New York Times, il governatore Alejandro Garcia Padilla ha lanciato l'allarme : "Mi piacerebbe avere una soluzione più facile. Questa non è politica, è matematica. I creditori devono condividere i sacrifici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    30 Giugno 2015 - 10:10

    Ma anche qui a a capire prima chi e' che si e' fottuto tutti i soldi !!!???

    Report

    Rispondi

blog