Cerca

Il rischio paralisi

Grecia, Atene a rischio paralisi: denaro quasi finito, supermercati e benzinai con le scorte di emergenza

Grecia, Atene a rischio paralisi: denaro quasi finito, supermercati e benzinai con le scorte di emergenza

L'incognita delle prossime ore in Grecia è per lo più su cosa farà Mario Draghi. Le banche greche hanno denaro contante fino a martedì 7 luglio, dopo di che lo scenario che si potrebbe aprire assomiglierà più a un film splatter che a una trattativa politica. Draghi dovrà decidere con il consiglio direttivo della Bce se continuare a erogare liquidità, solo così i bancomat di Atene avranno ancora denaro da erogare. L'alternativa è l'incubo del governo greco, agitato dalle minacce, neanche tanto velate di pezzi del governo di Angela Merkel: con uno stop di denaro dal fondo di emergenza della Bce, si realizzerebbe uno strangolamento bancario, due intere settimane senza denaro per il Paese. Un periodo sufficiente per costringere Tsipras a mollare e ottenere per Bruxelles un governo più accomodante, nonostante la vittoria del referendum.

Bancomat e supermercati - Le file ai bancomat non finiranno neanche il lunedì dopo il referendum, mantenendo il tetto massimo di 60 euro a prelievo quotidiano. Le autorità greche, scrive La Stampa, hanno già fatto richiesta di un aumento dei fondi di emergenza della Bce. Ad Atene non ci sono ancora scene da guerra nucleare, con scaffali vuoti o pompe di benzina finite. Tutto grazie alle riserve del piano straordinario che la Grecia sta utilizzando, ma non sono forniture eterne e i giorni passano inesorabili.

Paralisi - È proprio il tempo il grande nemico dei greci in questo momento. La crisi che si protrae ormai da anni, le banche che non hanno nessuna intenzione di aprire senza un'adeguata fornitura di liquidità, lo Stato che non paga i propri fornitori, senza dimenticare l'evasione fiscale a livelli record e la fuga di capitali all'estero. Davanti a questo scenario, le imprese greche rischiano decisamente di rimanere paralizzate, con immediati effetti sui salari dei propri dipendenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    08 Luglio 2015 - 12:12

    Attenti, perchè arriveranno i russi a salvare la Grecia, e per l'islamico Obama sarà la fine della supremazia militare in Europa.

    Report

    Rispondi

  • ivmanara

    06 Luglio 2015 - 15:03

    Pensare che i mali economici di una nazione dipendano dalla moneta che usa è da irresponsabili, se si spende di più di quello che si ha è chiaro che fai debito ed è disonesto volerlo far pagare a chi a tale debito non ha partecipato.

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    06 Luglio 2015 - 11:11

    La Grecia e' ormai un paese finito... Prima o poi assieme agli immigrati e agli zingari , troveremo anche i Greci ... Ecco gli effetti di un governo fallimentare e ladrone come quello greco.

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    06 Luglio 2015 - 10:10

    Temo che faranno fallire la Grecia che, precipitata nel caos, verrà presentata come monito per gli altri Stati. Ma l' Italia non è la Grecia e una "uscita pianificata" dall' Euro sarebbe una benedetta liberazione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog