Cerca

Schiaffi a Berlino e Atene

Grecia, Jean-Claude Juncker: "Non accetto museruole, farò di tutto per evitare la Grexit"

Grecia, Jean-Claude Juncker: "Non accetto museruole, farò di tutto per evitare la Grexit"

"Non mi farò mettere la museruola, farò di tutto per evitare la Grexit". Nel giorno dell'Eurogruppo dei ministri delle Finanze e del vertice straordinario dei premier dell'Eurozona, il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker alza la voce e cerca di resistere alle pressioni che arrivano da entrambi i lati del "caso Grecia". Da una parte ci sono i falchi rigoristi (ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schauble in testa), che spingono per il rispetto dell'austerità a costo di far uscire Atene dall'euro. Dall'altra ci sono gli euro-scettici, sparsi un po' in tutti i Paesi, che sperano nel fallimento della trattativa per mandare a picco questa Europa. Juncker non ci sta e preme per il dialogo. 

Schiaffi a Berlino e Atene - "La mia volontà, il mio desiderio è quello di evitare la Grexit. Sono contrario" e la Commissione "farà di tutto perché il negoziato riprenda" e per "evitare" l'uscita della Grecia dall'Euro "fino alla fine". Una riflessione, sì, ma anche uno sfogo: "C'è chi di nascosto punta sull'uscita della Grecia. In Europa non esistono risposte facili. La commissione Ue farà in modo che riprendano i negoziati". "Non mi lascio mettere la museruola - prosegue -, io non sono un tecnocrate, porto una responsabilità politica" e "sarebbe inaccettabile se non avessi il diritto di esprimere la mia opinione". Schiaffo ai tedeschi e schiaffo anche ai greci, che hanno commesso "un grave errore" bloccando i negoziati la scorsa settimana. Ora Juncker invoca "buon senso". Chissà che la proposta che Alexis Tsipras presenterà ai vertici Ue, "formata" proprio su quella di Juncker poi affondata da Atene, non sia proprio il primo passo di quel buon senso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sfeno

    07 Luglio 2015 - 18:06

    perche non lo fanno decidere ad equitalia?

    Report

    Rispondi

  • ohmohm

    ohmohm

    07 Luglio 2015 - 16:04

    Con quella faccia dubito nelle sue capacità....una persona messa li per forza dalla merkel per ottenere la mogherini nell'europarlamento...pazzesco....e poi dcono i raccomndati!

    Report

    Rispondi

  • moustaky

    07 Luglio 2015 - 13:01

    Ho un dubbio: visto che quando si parla della sua morosità c'è sempre chi richiama il fatto che la Grecia è stata la culla della Democrazia, perché quando si parla di mafia capitale non si assolvono tutti visto che Roma è stata la culla del Diritto? Gli amministratori di Comune e Cooperative si facciano un bel referendum per chiedere a sé stessi se accettare o meno l'inchiesta in corso ed è fatta!

    Report

    Rispondi

  • moustaky

    07 Luglio 2015 - 13:01

    Ho promosso un referendum tra i condomini per non pagare le rate del condominio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog