Cerca

Un'altra giornata nera

Atene, l'incendio ferma il Consiglio dei ministri. Ok del Bundestag al piano di aiuti

Atene, l'incendio ferma il Consiglio dei ministri. Ok del Bundestag al piano di aiuti

Ad Atene ci si mette pure l'incendio. Nei giorni bui della crisi greca, decine di vigili del fuoco sono in azione alle porte della capitale per tentare di domare le fiamme scoppiate sul monte Ymittos, alla periferia della città. A causa del forte vento, l'incendio si è rapidamente propagato, costringendo i residenti a lasciare le loro case. Una nuova di fumo ha invaso il cielo, ma le abitazioni non sono in pericolo. Comunque, la riunione del Consiglio dei ministri presieduto da Alexis Tsipras, e in programma per il primo pomeriggio, è stata rimandata.

Sì tedesco - Nel frattempo altre cattive notizie: lunedì mattina le banche non riapriranno, come invece era stato preannunciato dal ministro delle Finanze ellenico. Gli istituti potrebbero riaprire martedì o mercoledì. La situazione in Grecia resta dunque tesissima, anche se i 28 Paesi Ue hanno dato il loro ok formale al prestito ponte da 7,16 miliardi, in due tranche, per consentire al Paese di far fronte alle prime, urgenti, scadenze. Anche il Bundestag tedesco ha dato il suo via libera, proprio nel giorno del 61esimo compleanno di Angela Merkel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog