Cerca

Fisco vampiro

Imu, ministero dell'Economia: incassati quasi 1.000 euro da ogni contribuente

Imu, ministero dell'Economia: incassati quasi 1.000 euro da ogni contribuente

Che l'Imu sia stata una mezzata senza precedenti, a parte Mario Monti, lo avevano capito un po' tutti. Ora, però, anche il ministero dell'Economia sembra essersene reso conto. Lo ammette, con candore, Vieri Ceriani, sottosegretario all'economia, nell'illustrare i dati ralativi al gettito dell'imposta sulla casa.

I numeri della stangata - Secondo i dati diffusi dal ministero, 25,8 milioni di contribuenti hanno versato mediamente 918 euro per un totale 23,7 miliardi di euro, mentre con specifico riferimento alla prima casa 17,8 milioni d'italiani hanno versato nelle casse dello Stato circa 225 euro a testa, ossia 4 miliardi di euro complessivi.

La soddisfazione del Governo - Soddisfatto, un po' meno gli italiani, il sottosegretario Ceriani: "Nonostante la campagna mediatica conto l'Imu - afferma - dai dati non emerge nessuna fuga dall'imposta. I dati ci confortano - ha aggiunto - la grande massa dei contribuenti ha capito che era un sacrificio che andava fatto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    14 Febbraio 2013 - 12:12

    Una persona con la pistola alla testa è disposta a tutto. Tutti sanno questo eccetto MONTI. L'IMU è stata pagata da tutti semplicemente perchè le sanzioni previste erano enormemente vessatorie, quindi hanno pagato facendo altri debiti. E' questa la verità Mr. Monti ma per lei SONO COSE INCOMPRENSIBILI esattamente come l'economia: NON NE CAPISCE NIENTE-

    Report

    Rispondi

  • enio rossi

    12 Febbraio 2013 - 20:08

    Non c'è stata nessuna fuga dall'imposta perchè le pene sarebbero state gravissime e la gente ha fatto prestiti per pagare. Ma interpretare questo come se la gente avesse capito che era giusto pagare mi sembra veramente una fesseria belle e buona!

    Report

    Rispondi

blog