Cerca

Nuove professioni

Green economy: in tre anni le aziende del settore cresciute del 48%

Green economy: in tre anni +48% in più di iniziative nel settore

Guadagni alle stelle e fatturati che aumentano in pochi anni, fino quasi a raddoppiare. Non stiamo parlando di finanzieri o guru dell'economia ma piuttosto di agristilisti e agriwedding, cioè di tutti coloro che hanno intrapreso la strada di una professione "green". Il miracolo economico, secondo Coldiretti, riguarda un settore ben preciso, e forse inaspettato: quello dell'agricoltura e dei nuovi mestieri che nascono fra piante e fiori, campi e nuovi alimenti.

Nuovi mestieri - Sono salite a 113mila, con un aumento del 48%, in tre anni, le aziende che hanno basato tutto su questo settore. Così come sono cresciute le professioni legate al verde. C'è chi è diventata un'agritata, e adesso cura a vista la crescita di ortaggi e verdure, e chi invece ha messo su una farmbeauty per curare pelli e dolori con erbe dai mille poteri. E sono tornati di moda anche quei vecchi mestieri contadini che parevano dimenticati. Dal canestraio, che lavora con le erbacce di campi e fossi per creare opere d'arte, alla sfoglina, che negli agriturismi insegna i segreti per tirare la pasta di sfoglia perfetta. Senza dimenticare il mestiere della filandaia che alleva il baco da seta per ottenere tessuti pregiati, o quello dell'agrierborista che crea medicinali direttamente dalle erbe nella sua bottega. Non manca nemmeno lo spazio per i più creativi, tant'è che c'è chi ha inventato lo spritz al miele.

La filosofia della condivisione - Ma agricoltura significa anche condivisione. Si spiega così l'esplosione di iniziative sociali a tema "green". Negli ultimi anni sono nati diversi agriasili o agrinidi dove portare i propri bambini per far trascorrere ai piccoli delle giornate immersi nel verde. E poi grande successo anche per le aziende biologiche e biosostenibili che spesso sono le uniche che si battono per la salvaguardia di piante o animali a rischio di estinzione. E un altro settore che dà grandi soddisfazioni è quello delle energie rinnovabili. L'Italia vanta un aumento di aziende che sfruttano le rinnovabili del 600% in soli tre anni. Un dato significativo, che segna una strada, quella verso un'Italia tutta verde, che già in molti lavoratori hanno scelto di intraprendere, e con successo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog