Cerca

La stangata

Bollette, aumentano le tariffe di gas ed elettricità: dal 1 ottobre 2015 +3,4%

Bollette, aumentano le tariffe di gas ed elettricità: dal 1 ottobre 2015 +3,4%

Anche quest'anno l'autunno si accompagnerà con una nuova stangata sulle bollette per le famiglie italiane. Dal primo ottobre, infatti, il costo della bolletta elettrica per famiglia aumenterà in media del 3,4%, mentre quella del gas del 2,4%. Eppure il 2015 era cominciato con il migliore degli auspici, portando i prezzi a calare per i primi 9 mesi e facendo stimare risparmi per famiglia, rispetto all'anno precedente, di circa 60 euro. Secondo l'Autorità per l'energia che ha aggiornato le tariffe portandole al rialzo, resterà comunque un'annata positiva per i consumatori che nel 2015 si stima possano spendere circa 550 euro per i consumi energetici, in calo del 2,2% rispetto all'anno precedente, cioè 11 euro. Per le bollette del gas una famiglia tipo spenderà 1.123 euro, 50 in meno dello scorso anno, parti al 4,2%.

Perché - Non ci saranno quindi i grandi sconti previsti in bolletta per l'anno corrente innanzitutto in particolare per l'aumento dei costi per l'approvvigionamento della "materia energia", con i picchi di prezzi già subiti dai gestori all'ingrosso durante lo scorso luglio, quando il caldo record ha richieste una quantità di energia più elevata del previsto. L'aumento del costo del gas è invece legato all'andamento stagionale dei prezzi, secondo l'Autorità per l'energia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    02 Ottobre 2015 - 12:12

    Eppure abbiamo e strapaghiamo uno dei mille uffici inutili con il compito di sorvegliare l'andamento dei prezzi per prodotti di pubblica utilità. CHE COSA LO PAGHIAMO A FARE? Possibile che ogni inizio inverno ci siano aumenti di luce e gas anche quando , ad esempio il petrolio e dollaro sono scesi? A me pare una MEGATRUFFA

    Report

    Rispondi

    • allianz

      04 Ottobre 2015 - 19:07

      Nono...quei bastardi sanno benissimo che d'estate non c'è quel grande consumo di gas.,ed allora abbassano i prezzi.Quando ritorna l'inverno li aumentano,tenendo conto dei mesi persi,inoltre viene iniettato gas sintetico che ha una fiamma giallastra,talvolta rossastra e puzzolente,che abbassa il potere calorico del gas.Quindi?Consumi di più.E viene applicata la tassa comunale sui consumi.

      Report

      Rispondi

  • allianz

    30 Settembre 2015 - 14:02

    Perchè libero non apre una inchiesta sulla truffa del metano?Nella rete gas quando è estate immettono metano puro(la fiamma è azzurra)quando viene l'inverno dentro ci mettono il gas sintetico che abbassa il potere colorico del metano.La fiamma si presenta a volte rossastra a volte gialla e puzzolente...E se si abbassa il potere calorico il comune ci mangia sopra con l'imposta sui consumi....

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    30 Settembre 2015 - 13:01

    Avete forse dimenticato che ci sono entinaia di migliaia di clandestini da mantenere negli hotels a 4 stelle?

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    30 Settembre 2015 - 13:01

    Italiani,no colpo di stato ? Allora prendetevelo nel c.lo e state zitti...e guardatevi "Tu si que vales" in TV !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog