Cerca

Dopo lo scandalo

Dieselgate, tutti gli sconti dopo lo scandalo

Dieselgate, tutti gli sconti dopo lo scandalo

E' il momento buono per comprare un'auto. Dopo lo scandalo Voilkswagen, le grandi case automobilistiche hanno preso a farsi la guerra sui prezzi. Fca si è mossa immediatamente. Ha lanciato un'offerta che supervaluta l'usato VW, Audi, Seat e Skoda. L'offerta è semplice: se possiedi una di queste auto, non necessarimente una di quei modelli convolti nello scandalo e la dai in permuta, ottieni un super sconto che varia a seconda del modello che il nuovo cliente Fca intende comprare.  500 euro per Fiat 500, Alfa Romeo MiTo, Lancia Ypsilon, Fiat Panda e Fiat Punto; 750 euro per Alfa Romeo Giulietta, Fiat 500X, Fiat 500L, Fiat Doblò, Fiat Freemont, Fiat Qubo, Jeep Cherokee, Jeep Renegade e Jeep Wrangler; 1.500 euro per una Jeep Grand Cherokee. Non solo Fca. Anche Toyota, come scrive Autotoday, ha avviato delle promozioni sui suoi modelli ad alimentazione ibrida, soprattutto Yaris e la nuova Prius. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    11 Ottobre 2015 - 21:09

    "Prendi due paghi uno" Neanche adottassero la promozione di alcuni supermercati, cambierei la mia auto con una Fiat.

    Report

    Rispondi

  • fofetto

    11 Ottobre 2015 - 20:08

    Ma a quanto parrebbe anche le Euro6 avrebbero dei problemi, a detta della stampa tetesca. Ma sti teteschi non sono proprio capaci di fare un motore. Le plastiche morbide al tatto si però (sic).

    Report

    Rispondi

  • lattaro1939

    11 Ottobre 2015 - 19:07

    Per cio' che riguarda le vendite delle,auto in forte calo, la soluzione per riavviare il mercato, sarebbe esenzione totale dell,i v a - tanto lo,stato non incassa nulla se il mezzo non viene acquistato e la società non manda in cassa integrazione - esenzione i v a niente cassa integrazione ma assunzioni

    Report

    Rispondi

  • walterprimo

    11 Ottobre 2015 - 19:07

    Forever Volkwagen

    Report

    Rispondi

blog