Cerca

Evasori al muro

L'ultima arma segreta del Fisco, il super-delatore frega l'evasore

L'Agenzia delle Entrate arruola un nuovo soldato nella sua battaglia contro l'evasione fiscale: i comuni. L'incentivo è molto grande: non solo viene riconosciuto agli enti locali il cento per cento di quanto si riesce a riscuotere grazie alle segnalazioni ma dando loro la possibilità di richiedere dati e informazioni sui dossier dell'Agenzia delle Entrate. Come scrive Italia Oggi, questa è la nuova frontiera della lotta all'evasione territoriale. "Adesso l' Agenzia delle entrate non si muove più soltanto attraverso le segnalazioni qualificate che arrivano da noi», spiega a Italia Oggi David Gentili, consigliere Pd e presidente della commissione comunale antimafia, "ma ci richiede dati che vanno a implementare i loro fascicoli".

La classifica dei Comuni - Al primo posto tra le città che segnalato il maggior numero di evasori c'è Milano. Che è riuscita a portare nelle casse del Comune per il solo 2015, 2.138.338,24 euro. Torino ha registrato introiti pari a 1.205.485,79 euro e Genova con 1.195.435,12. Male Roma che si ferma a 468.914,04 euro.
.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    16 Ottobre 2015 - 22:10

    Ho fatto parte della Commissione Fiscale Comunale durante il regno del Cav. So che in molti paesi c'è un premio al delatore, oltre l'anonimato. Il fatto è che -non lo si vuol capire - quando uno non paga, la sua evasione viene a cadere su chi paga. E' criterio di giustizia anche scovare l'evasore da parte dei cittadino che devono conservare l'anonimato ad evitare beghe e spari locali.

    Report

    Rispondi

  • aldo delli carri

    14 Ottobre 2015 - 18:06

    ma sempre la stessa musica...ma chi le paga le tasse ??? i dipendenti pubblici??? con la busta paga e il versamento virtuale??? e poi in pensione con i soldi veri??? ma suicidatevi che ci avete stancati---

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    14 Ottobre 2015 - 16:04

    ..la lotta all'evasione si fa anche REGOLARIZZANDO... gli abusivi...,le false guide turistiche,..i venditori ambulanti...di vario genere..i truffatori dei turisti di beni e servizi....SERVONO LE AUTORIZZAZIONI o PARTITE IVA..

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    14 Ottobre 2015 - 16:04

    ma com'è che la gente pretende assistenza sanitaria, scuole, pulizia nelle strade ,pensioni, sicurezza e non si rende conto che tutto questo si ottiene grazie alle tasse pagate da tutti ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog