Cerca

Da e per il Golfo

Dopo Roma, Milano e Venezia, Emirates atterra a Bologna: da oggi voli giornalieri per Dubai

Dopo Roma, Milano e Venezia, Emirates atterra a Bologna: da oggi voli giornalieri per Dubai

Emirates ha inaugurato oggi il servizio giornaliero da Bologna a Dubai. Il capoluogo dell’Emilia Romagna è la quarta destinazione italiana di  Emirates e porta a 56 i voli settimanali tra Dubai e l’Italia. Sulla tratta è impiegato un Boeing 777-300ER, l’unico servizio a lungo raggio con un  aereo wide-body da e per Bologna. Il collegamento inaugurale da Dubai è atterrato all’aeroporto Guglielmo Marconi alle 12.20 ed è stato accolto con un saluto con
cannoni ad acqua.

"Emirates ha una storia lunga e proficua con  l’Italia e per noi il lancio di una quarta destinazione italiana ha  perfettamente senso dal punto di vista commerciale - ha detto Thierry  Antinori, Executive vice president di Emirates e Chief commercial  officer commercial operations worldwide - abbiamo avuto un grande  successo in tutta Europa utilizzando i nostri aerei wide-bodied nei  gateway regionali, venendo incontro a quella richiesta di collegamenti di cui c’era bisogno. Siamo certi che il nostro nuovo volo giornaliero porterà benefici  economici, più commercio e investimenti nella regione,  con una domanda di collegamenti diretti da e per l’Oriente che sarà  più diffusa che mai"..

Presente all’atterraggio anche il sindaco di Bologna Virginio Merola. "L’investimento di Emirates sulla nostra  città ci onora e ci rende orgogliosi del lavoro che come enti  territoriali abbiamo fatto insieme in questi anni per rendere sempre  più internazionale il nostro Aeroporto e di conseguenza anche la  nostra città" ha detto Merola parlando dell’apertura di una nuova porta d’accesso diretta all’Oriente. Enrico Postacchini, Presidente dell’Aeroporto di Bologna, ha  dichiarato: "Il nuovo collegamento di Emirates con Dubai è una  opportunità importante per il nostro territorio: uno sbocco  fondamentale verso il Far East per le imprese a forte vocazione  internazionale e una nuova porta di accesso per l’incoming turistico.  Siamo lieti di poter ospitare Emirates all’Aeroporto di Bologna: una  compagnia aerea di primaria importanza che ci permetterà di far  conoscere sempre più il nome di Bologna nel mondo".

Il volo giornaliero connette senza  soluzione di continuità i passeggeri con una delle 147 destinazioni  del vasto network di Emirates. All’interno del Boeing 8 private  suites in First Class, 42 sedili completamente reclinabili in Business Class, e ampio spazio per 310 passeggeri in Economy Class.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog