Cerca

Il meccanismo del bail-in

Nicola Porro: "Correntisti fregati dalle banche? La colpa è anche loro"

Nicola Porro:

Sono circa 15mila i risparmiatori che sono rimasti "fregati" da quattro banche locali finite in malora e che, secondo le nuove norme del "bail in" hanno dovuto mettere le mani nelle proprie tasche per ripianare il dissesto delle banche presso le quali sono correntisti e delle quali detengono obbligazioni. Un vero colpo, per chi magari aveva lìi risparmi di una vita. Colpo di cui le banche, per incapacità gestionale e per l'informazione non sempre cristallina che forniscono ai loto clienti, sono certo le prime responsabili. E' quello che scrive nella sua consueta rubrica su "Il Giornale" Nicola Porro. Il quale, però, ha quello che in molti definirebbero l'ardire di gettare la croce anche su quei correntisti. Distinguendoli indue categorie. I poco informati e quelli che hanno scherzato col fuoco sapendo di farlo e poi effettivamente si sono bruciati.

"È brutto infierire con chi perde i sudori di una vita" scrive il conduttore di Virus. " Soprattutto se ciò avviene attraverso l' inganno. Che comunque c' è stato. Ma la finanza, è bene sempre ricordarlo, è una cosa seria e soprattutto complicata. Fare soldi grazie ai soldi non ha nulla di disdicevole, ma al pari di fare l' elettricista, l' ingegnere o il designer necessita competenze. I nostri risparmiatori si sono messi in portafoglio delle obbligazioni subordinate. Sapevano cosa erano, cosa vuol dire subordinato, che rischi correvano? Cosa vuol dire Tier 1? E del bail in sanno qualcosa? Ho come l' impressione che qualcuno nemmeno sappia cosa sia un' obbligazione: e cioè un prestito che si fa ad un terzo".

Poi ci sono gli altri, di risparmiatori, quelli a conoscenza dei rudimenti della finanza e dell' economia. "Per questa seconda pattuglia - secondo Porro - la critica a questo punto cambia e se volete è ancora più diretta. Negli ultimi mesi i famosi titoli di Stato sono scesi ad interessi sotto zero (strano, ma vero): il che vuol dire che se presto allo Stato 100 euro, questi me ne restituisce dopo un anno 99. Una roba da pazzi, per un risparmiatore. (...) Con i Bot a tasso negativo, i risparmiatori sono alla pazza ricerca di rendimenti. Comprerebbero anche le azioni del Monopoli se rendessero anche lo zero virgola. In questo scenario i risparmiatori come potevano aspettarsi che un' obbligazione bancaria (come quelle di cui stiamo parlando) rendesse tra il 6 e il 10 per cento? O sono degli allocchi o hanno volontariamente preso un rischio sapendo che quei rendimenti li possono garantire solo investimenti al cardiopalma".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jennyjenny

    19 Dicembre 2015 - 02:02

    Guadagnare senza faticare,fa gola a tutti. Qualcuno "forse"non sapeva,ma quasi tutti hanno voluto rischiare per il dio quattrino facile e assai. Io ho un amico fregato. Pur di speculare li ha investiti anche in altri paesi stranieri,pensa che lì sono sicuri. Sono pieni di soldi e non gli bastano mai. Poi piangono.

    Report

    Rispondi

  • jennyjenny

    19 Dicembre 2015 - 02:02

    Guadagnare senza faticare,fa gola a tutti. Qualcuno "forse"non sapeva,ma quasi tutti hanno voluto rischiare per il dio quattrino facile e assai.

    Report

    Rispondi

  • ammunition

    09 Dicembre 2015 - 13:01

    Ma quanti anziani pensionati (magari alminimo) hanno 40mila o 50mila euro di rispArmi??? Quanti come me dopo una vita da dirigente arrivano faticosamente alla fine del mese senza risparmi ne vacanze o altro??? Questi per avidità volevano lucrare il 7% che non avevano da nessun altra parte. I figli protestano,li capisco, speravano nel gruzzoletto del padre e invece'?? Una volta c'era il libretto d

    Report

    Rispondi

  • wall

    28 Novembre 2015 - 15:03

    E' tutto calcolato,in quanto investire i propri risparmi sul "Mattone" è tassato alla massima potenza,così hanno fatto deviare i risparmi,nelle obligazioni bancarie. Ovunque il cittadino lavoratore,voglia muoversi,per tutelare,il valore dei suoi risparmi,andranno sempre in bocca alla cosa più schifosa del mondo moderno;Banche e Ladroni di Stato.

    Report

    Rispondi

    • cane sciolto

      18 Dicembre 2015 - 18:06

      Come non condividere con wall, aggiungerei che la Boschi che dice che è persona seria, il padre è persona seria, Renzi è persona seria, quindi i disonesti secondo loro fra non molto va a finire che sono solo i pensionati che sono stati RAPINATI, che si vergognassero!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog