Cerca

Il consiglio d'affari

Avviare un'attività e non pagare le tasse per 20 anni: ecco in quale Paese

Avviare un'attività e non pagare le tasse per 20 anni: ecco in quale Paese

Ma i sogni possono diventare realtà? Pare di si se la destinazione del Centro America si chiama Repubblica Dominicana. In effetti in questo magnifico paese posizionato nel centro dei Caraibi il contesto politico è stabile, il presidente Medina Sánchez è in carica dall’agosto 2012 ed è in continuità con la precedente presidenza di Leonel Fernández, anch’egli membro del Partido de Liberaciòn Domenicana.

Quello che colpisce di questo paese è la crescita economica che si attesta intorno al 6,5% solo nel primo trimestre del 2015 diventando il paese leader come crescita nella regione dell’America latina ( fonte dati Banca Centrale) grazie soprattutto al turismo, sempre forte nel paese e capace di portare forti introiti in valuta, oltre alle diverse normative che consentono vantaggi fiscali ed incentivi in diversi settori merceologici, tra cui la meccanica strumentale, i materiali da costruzione, immobiliare, ristorazione, l’agroindustria, etc. Quest’ultimo punto perché il paese possiede terreni e clima ottimali per la coltivazione di frutta e verdura. Già oggi la Repubblica Dominicana esporta frutta e verdura nei mercati alimentari di tutto il mondo.

I vantaggi di chi vuole investire in questo paese caraibico sono molteplici come ad esempio l’esenzione del pagamento delle tasse per 10-15-20 anni in funzione dalle varie zone franche.

Ma le aziende italiane e gli Italiani come si muovono verso questa nuova destinazione? Guardando bene i numeri e le possibilità in loco, le opportunità sono veramente elevate. Bisogna solo avere il coraggio di osare e credere in quello che si costruisce.

Chi si fa promotore verso gli italiani che siano imprenditori oppure persone fisiche,  perché vi sono anche incentivi per le persone fisiche che decidono di cambiar vita, ormai stanchi del nostro mercato stagnante, è un imprenditore e funzionario della Camera di Commercio Italia / Repubblica Dominicana, Cosimo Cannizzo.

Cosimo Cannizzo, che da quasi un decennio conosce la Repubblica Dominicana, si fa sentire e spiega nei suoi Work-Shop, l’opportunità di guadagno che offre a tutti, potendo così diventare “Advisor for Central America”, sulle varie opportunità che offre la Repubblica Dominicana e prossimamente anche Cuba.

Infatti a seguito degli importanti numeri generati dalla Repubblica Dominicana, vi è in corso una fusione tra le due Camere, Italia/Cuba e Italia/Repubblica Dominicana, diventando prossimamente Camera di Commercio Italia/Caraibi e Antille.

Nei work shop di Cannizzo si illustra il potenziale del Centro America con annesse possibilità di business, lo scopo finale dei seminari è attivare nuovi Advisor, che possano divulgare a livello nazionale le opportunità che esistono nella Repubblica Dominicana. Molte persone o gli stessi imprenditori in questo momento così difficile per l’Italia non sanno più “Dove”, “Come” e con “Chi” andare, per trovare nuove soluzioni e Cannizzo offre loro questo tipo di servizio.

Il mercato della consulenza per i mercati esteri, vale circa 4 miliardi di euro e sono davvero pochi quelli che offrono un servizio realmente efficace fin da subito.

Si tratta di un servizio di consulenza totalmente gratuita per chi vuole valutare di prendere in considerazione le opportunità del Centro America, per mezzo di un  sistema ufficiale, come la Camera di Commercio, che si chiama Verifica Fattibilità, dove vengono valutate le richieste della persona o dell’imprenditore, individuando i fattori e le normative da sfruttare.  

Non resta che partecipare ad un Work-Shop o andare a fare un viaggio tramite una sua business week a Santo Domingo per vedere la realtà del paese e approfondire i temi di maggiore interesse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    30 Novembre 2015 - 19:07

    Sì, sì, liberiamoci delle tasse; ma anche dei fessacchiotti che vanno a fare affari laddove di sicuro perderanno tutti. Confronta iniziative immobiliari ad Antigua di don Silvio...i

    Report

    Rispondi

blog