Cerca

Vitalizi

Pensioni, ora arrivano più soldi. Tutte le novità della manovra di Renzi

Pensioni, ora arrivano più soldi. Tutte le novità della manovra di Renzi

Buona notizia per le pensioni: le «minime» sono salve dal conguaglio della perequazione 2014, che avrebbe avuto degli effetti negativi sull'assegno di fine anno. Un emendamento del governo blocca gli effetti della minore crescita effettiva registrata lo scorso anno rispetto a quella stimata. Quindi non verranno recuperate le maggiori somme riscosse dai pensionati: l' eventuale rimborso il prossimo anno.

L' operazione, secondo le stime contenute nella relazione tecnica, costa 230 milioni di euro. Lo stesso emendamento prevede l' anticipo di un anno dell' aumento della «no tax area» per i pensionati, che salirà così dal 2016. In particolare, per gli over 75, l' area di esenzione fiscale sale a 8.000 euro, dagli attuali 7.750 euro. Torna a essere finanziata fino a 54 milioni nel 2016 e 24 milioni nel 2017 la disoccupazione prevista dal «Job act» per i collaboratori, che a fine anno rischiava di rimanere al palo.

di Francesco De Dominicis 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aquasimplex

    15 Dicembre 2015 - 15:03

    Premiato ancora una volta chi ha fatto il furbo e non ha versato contributi a sufficienza.

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    15 Dicembre 2015 - 14:02

    patrizia alta ,donna bassa.

    Report

    Rispondi

  • albauno

    15 Dicembre 2015 - 14:02

    Che felicità, finalmente non tolgono soldi ai pensionati (al minimo), tanto moriranno di fame ugualmente e lo stato risparmierà milioni.

    Report

    Rispondi

  • PACCHE

    15 Dicembre 2015 - 12:12

    X Patrizia Atla - Politecnico di Milano Stai gioendo di un aumento, e non per tutti, di ca.2 euro al mese. Di sicuro non rientri nelle pensioni sociali, non ti riguarda e allora pontifichi contro le bestie anticomuniste, ma ti sei dimenticata che i bambini li mangiavate voi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog