Cerca

Fannulloni

Licenziamento in quarant'otto ore
Ecco chi rischia il posto (e perché)

Licenziamento in quarant'otto oreEcco chi rischia il posto (e perché)

I fannulloni verranno licenziati in 48 ore. L'annuncio di Matteo Renzi arriva ai microfono  del Tg5. Una stretta contro chi timbra e se ne va. Se ne parla da  mesi, i decreti delegati della riforma della pubblica amministrazione varata l'anno scorso prevedono norme più rigorose di quelle attuali nei confronti dei finti malati e di tutti i dipendenti da licenziare per motivi disciplinari. Per chi viene colto in flagrante sarà possibile anche accelerare il licenziamento. Guai anche per il dirigente che non procede al licenziamento: "rischia lui stesso di essere mandato a casa".

Il caso di Sanremo - Il premier ha fatto riferimento agli ultimi casi di cronaca: "Abbiamo visto cose pazzesche, come a Sanremo dove c' era chi timbrava in mutande e anche in queste ore si vedono queste immagini. Stanno distruggendo la credibilità della stragrande maggioranza dei dipendenti pubblici che lavorano bene". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    17 Gennaio 2016 - 17:05

    Per ora è solo l'ennesimo spot pubblicitario,Ci crederò solo quando sarà legge,Diversamente...cazzate su cazzate

    Report

    Rispondi

  • esasperata49

    17 Gennaio 2016 - 13:01

    magari !!!!! ma prepariamo alle barricate da parte dei sindacati

    Report

    Rispondi

  • dadorso65

    17 Gennaio 2016 - 09:09

    Fosse vero, in un batterd'occhio ci lebereremmo di tutti i politici dato che anche loro sono dipendenti statali

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    17 Gennaio 2016 - 09:09

    dopo i primi 2-3 milioni di licenziamenti di gruppo, allora darò credito al bugiardino, per il momento rimane il bugiardo autoproclamatosi imperatore.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog