Cerca

Ricerche petrolifere

Consulta: sì al referendum sulle trivellazioni in mare

Consulta: sì al referendum sulle trivellazioni in mare

La Corte Costituzionale ha dichiarato ammissibile il referendum sulle trivellazioni. In particolare, la Corte ha dato il suo via libera al quesito che riguarda la durata dei giacimenti in mare, entro le 12 miglia. Si tratta dell’unico quesito che la Cassazione, dopo le modifiche in materia contenute nella legge di Stabilità 2016, aveva ritenuto di trasmettere all’esame della Consulta. Il quesito è incentrato, spiega Palazzo della Consulta nel comunicato diramato questo pomeriggio, "sulla previsione che le concessioni petrolifere già rilasciate durino fino all’esaurimento dei giacimenti, in tal modo prorogando di fatto i termini già previsti dalle concessioni stesse». La sentenza sarà depositata entro il 10 febbraio, come previsto dalla legge. A proporre il referendum erano stati nove Consigli regionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • muzzettello

    20 Gennaio 2016 - 13:01

    io saprei cosa trivellare........che dolore.

    Report

    Rispondi

blog