Cerca

Decreto concorrenza

Le assicurazioni: aumenterà l'Rc auto

Le assicurazioni: aumenterà l'Rc auto

Questione di giorni. E poi per la Rc Auto potrebbero scattare nuovi aumenti. La denuncia arriva direttamente dall'Ania, l'Associazione delle compagnie di assicurazione. Che definisce "inaccettabili" alcune delle proposte formulate sotto forma di emendamenti al decreto concorrenza, che sarà votato a breve dal Parlamento. Emendamenti come quelli che abolirebbero l'obbligo di accertamento strumentale con lastra dei cosiddetti "colpi di frusta". Una norma introdotta nel 2012 che ha permesso una riduzione dei danni fisici lievi da 580mila a 380mila nel 2014. A dimostrazione, sostiene l'Ania, che tanti danni denunciati alle compagnie non esistevano o si trattava di frodi. Una riduzione dei risarcimenti che per le compagnie si è tradotta in risparmi per un miliardo di euro l'anno. Ci sono pui le clausole che la la compagnia propone al cliente per avere sconti, dalla scatola nera al divieto di cessione del credito, al ricorso a carrozzerie convenzionate. Il ddl prevedeva l'obbligo di informazione sulla possibilità di sconto da parte delle imprese, ma alla Camera l'obbligo è scomparso per il divieto di cessione dei crediti e le carrozzerie. Infine cc'è la questione delle tabelle sul danno biologico. Alla Camera sono state assunte come riferimento quelle di Milano. Altri emendamenti aumentano il valore del danno. "Ma - avverte Ania - se il valore si alza, costa di più l'assicurazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    05 Febbraio 2016 - 15:03

    La verità è un'altra: tariffa unica nazionale, così dovremmo pagare anche per le truffe conclamate di talune zone d'Italia sotto il 45° parallelo. SECESSIONE SUBITO!

    Report

    Rispondi

  • begeca

    05 Febbraio 2016 - 15:03

    poi si lamentano che molti non rinnovano l'assicurazione

    Report

    Rispondi

  • bettym

    05 Febbraio 2016 - 13:01

    ..altro mangia mangia!!!! non bastano le innumerevoli tasse che già si pagano?? Non basta che la RC auto sia la più cara del mondo; il parlamento non solo non toglie le tasse esose sulle auto (vedi bollo, accise su carburanti, etc..) ma sta lavorando per aumentare anche l'assicurazione!!! Bravi davvero!! Speriamo che il prossimo attacco terroristico avvenga a Palazzo Madama e Palazzo Chigi!!!

    Report

    Rispondi

blog