Cerca

Trenta miliardi più del 2014

Debito pubblico, nuovo record a fine 2015: 2.169,9 miliardi di euro

Debito pubblico, nuovo record a fine 2015: 2.169,9 miliardi di euro

Il 31 dicembre chi ha potuto ha alzato i calici e brindato all'arrivo dell'anno nuovo. Ma, con un po' di gusto dell'horror, gli italiani avrebbero potuto brindare quella sera ad un nuovo record: quello del debito pubblico, mai così alto alla fine di un anno nella storia d'Italia. Bankitalia rivela infatti che lo scorso San Silvestro il debito ha toccato quota 2.169, 9 miliardi, con un aumento sulla stessa data del 2014 pari a 33,8 miliardi di euro. Un dato solo parzialmente mitigato da quello della fine di novembre 2015, quando il debito era a quota 2.212 miliardi. Nello specifico, come riporta il sito affaritaliani.it, riprendendo i dati di Bankitalia, "con riferimento alla ripartizione per sottosettori, il debito consolidato delle Amministrazioni centrali e' cresciuto di 40,5 miliardi, a 2.077,5, mentre quello delle Amministrazioni locali e' diminuito di 6,6 miliardi, a 92,3; il debito degli Enti di previdenza si e' ridotto di 0,1 miliardi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    15 Febbraio 2016 - 13:01

    Guardate queste due facce, e questi vogliono governare l`italia?, siamo caduti nella merda.

    Report

    Rispondi

blog