Cerca

Pensionati all'estero

L'Inps: basta dichiarazioni di esistenza in vita

L'Inps: basta dichiarazioni di esistenza in vita

Il curioso botta e risposta è a pagine 8 del quotidiano "Italia Oggi". E' quello tra il presidente dell'Inps Tito Boeri e un pensionato italiano che vive il Svizzera, Riccardo Ruggeri. Il signor Ruggeri si era lamentato con l'Istituto nazionale di previdenza per le lettere con le quali L'Inps gli chiede, in pratica, se è ancora vivo. Dopo aver fatto per anni gli scongiuri all'arrivo della missiva, Ruggeri ha deciso di scrivere al presidente Tito Boeri dalle pagine del quotidiano economico per manifestare il suo fastidio. La risposta di Boeri motiva l'invio delle lettere con l'esigenza dell'Ente da lui guidato di non pagare somme non dovute e poi difficilmente recuperabili all'estero facendo così lievitare la spesa pensionistica. E promette iniziative "volte a realizzare sistemi automatici di scambi di informazioni sul decesso dei pensionati attraverso accordi con istituzioni previdenziali di altri Paesi". I tempi? "Contiamo - scrive Boeri - di poter eliminare la campagna tradizionale anche per la maggior parte dei pensionati in Svizzera entro il 2017".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mauradoc

    06 Marzo 2016 - 12:12

    evviva la libertà mi hanno dato un'ottima dritta

    Report

    Rispondi

  • paperoga33

    06 Marzo 2016 - 11:11

    abbiate fede nel tassatore, uomo pervicace attaccato ai soldi altrui come e piu' dell'edera se molti vanno cambieranno le norme

    Report

    Rispondi

  • Eraldusik

    06 Marzo 2016 - 10:10

    a conclusione di quanto inavvertitamente ed in modo incompleto inviato precedentemente, volevo concludere dicendo che anche la cassa svizzera di vecchiaia invia a maggio un questionario di esistenza in vita da far compilare presso l'ufficio anagrafe della città di residenza del beneficiario del bonifico svizzero. Non capisco quindi la polemica del signor Ruggeri nei confronti dell'inps.

    Report

    Rispondi

  • mapagolio

    06 Marzo 2016 - 10:10

    Ma noi non siamo in mano a competenti,e' per questo che siamo falliti e non ce lo dicono.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog