Cerca

Prezzi in salita

Nuovi aumenti per le sigarette: tutti i marchi che rincarano

Nuovi aumenti per le sigarette: tutti i marchi che rincarano

Aumenteranno le sigarette low cost. I pacchetti che ora costano tra 4,20 euro e 4,40 potrebbero presto avere un prezzo più caro. Riporta il Messaggero che il ministero dell'Economia starebbe lavorando a un decreto per ritoccare verso l'alto il cosiddetto "onere fiscale minimo", una parte fissa della tassa sul fumo che pesa in maniera più che proporzionale proprio sui prodotti con un prezzo più basso. In sostanza si applicherebbe una norma prevista dalla riforma fiscale che permetterebbe al governo di aumentare le tasse sulle sigarette con un semplice atto amministrativo, senza passare dal Parlamento.

Se rincarano le sigarette smetterete di fumare? Vota

L'onere fiscale minimo che oggi è stabilito a 170 euro, in base alle norme della riforma fiscale, potrebbe essere aumentato dal governo fino a 5 euro. Se il ministero decidesse di utilizzare tutto lo spazio disponibile, il prezzo delle sigarette di fascia bassa aumenterebbe, secondo le stime degli operatori, di circa 30 centesimi a pacchetto. Questo comporterebbe un accorciamento della distanza tra i prodotti più economici, come John Player Special, le Chesterfield e le Gauloises, e quelli di fascia più alta, come le Marlboro e le Merit.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog