Cerca

Tiè

Campari, colpo storico: Francia ko. Ecco cosa diventa italiano / Foto

Grand Marnier

Il gruppo Campari ha raggiunto un accordo con i membri della famiglia azionista che controlla la francese Societe des Produits Marnier Lapostolle (Spml), che controlla il marchio Grand Manier, per rilevarne il 17,19% e lanciare un’Opa amichevole al prezzo di 8,50 euro cash ad azione, che corrisponde a un premium del 60,4% del prezzo corrente.

È quanto comunica Campari in una nota, in cui indica in 684 milioni di euro il valore totale implicito per il 100% del capitale, con l’esclusione della vendita di una proprietà immobiliare a ST. Jean Cap Ferrat. Il valore d’impresa implicito per il 100% di impresa sarà di 652 milioni di euro. Campari ha anche sottoscritto un accordo in esclusiva a livello globale per la distribuzione del portafoglio di Spirit Grand Manier.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog