Cerca

Il caso

La truffa dei vestiti venduti su Facebook. Come scoprire il falso: tutti i marchi

La truffa dei vestiti venduti su Facebook. Come scoprire il falso: tutti i marchi

A guardare sembrano a tutti gli effetti gli stessi abiti che si vedono nelle vetrine dei grandi marchi, a leggere i prezzi quasi non ci si crede però, visto che la differenza è di almeno dieci volte inferiore. E in effetti non bisognerebbe credere agli scatti che si possono trovare su Facebook su profili e pagine che pubblicizzano la vendita di capi d'abbigliamento di lusso a prezzi stracciati. La maggior parte delle truffe, secondo quanto scoperto da Buzzfeed news, sarebbero collegate a un'azienda cinese che proprio su Facebook è riuscita a vendere diversi vestiti a poche decine di euro, praticamente identici a capi originali di grandi marchi della moda. I marchi veri invece sono sostanzialmente sconosciuti: Zaful, SammyDress, DressLily, rosegal, RoseWe, TideBuy, choies e Romwe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog