Cerca

L'intervista

Riforma delle pensioni: quando sarà approvata e a spese di chi

Riforma delle pensioni:  quando sarà approvata e a spese di chi

Pensioni e flessibilità in uscita. Parla il viceministro dell'Economia Enrico Morando che, intervistato da Affaritaliani.it, spiega i tempi dell'avvio della discussione che avverrò nelle prossime settimane non senza un confronto con un le parti sociali. Il giornalista gli chiede come verrà finanziata dal governo la flessibilità in uscita: con un'ulteriore flessibilità dall'Unione europea o spending review... "Maggiore flessibilità di quella prevista dal Documento di Economia e Finanza non se ne può ottenere e nemmeno la chiediamo. E' evidente che qualora fosse necessario ricorrere alla finanza pubblica bisognerà agire con gli strumenti che consentono di creare disponibilità di bilancio e cioè migliore contrasto all'evasione fiscale e riduzione del livello di spesa pubblica. Le fonti sono sempre le stesse" risponde. Morando esclude categoricamente un aumento delle tasse: "Dubito che questo sarà lo strumento utilizzato per trovare le risorse necessarie eventualmente per fare questo intervento". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Oscar1954

    22 Aprile 2016 - 11:11

    Farabuttismo in salsa comunistoide.

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    22 Aprile 2016 - 09:09

    per i ragazzi di oggi; se potete andate via, non pagate contributi in italia per niente! non avete futuro! tenete la cittadinanza doppia e quando avrete 70 anni tornate in italia, pensione sociale garantita, equiparata a chi ha versato i 45 anni di contributi, assistenza sanitaria gratis, meglio di così, ma la vostra vita fatela all'estero, ritornate qui fra 50 anni.ciao.

    Report

    Rispondi

blog