Cerca

I controlli

Le lettere della signora del Fisco: 220mila avvisi agli italiani

Le lettere della signora del Fisco:  220mila avvisi agli italiani

Sono in arrivo 220mila lettere  del Fisco. L'Agenzia delle Entrate ha controllato tutte le dichiarazioni presentate dalle persone fisiche nel 2015 e, come scrive il Sole 24 Ore, gli effetti si vedranno tra poco nelle cassette della posta dei contribuenti. Dalla seconda metà di giugno, inizieranno ad arrivare gli esiti di controlli che hanno rilevato l' esistenza di anomalie nelle dichiarazioni dei redditi, a seguito di attività di riscontro tra i dati in possesso dell' agenzia delle Entrate e quelli indicati dal contribuente. Si tratta di segnalazioni che mirano a ottenere un adempimento spontaneo degli obblighi e non si tratta di avvisi di accertamento.

Regolarizzazione -  Le anomali riguardano redditi da fabbricati.  redditi di lavoro dipendente e assimilati (tra cui gli assegni periodici corrisposti dal coniuge o ex coniuge); redditi di capitale da partecipazione qualificata in società di capitali; redditi di partecipazione in società di persone (comprese imprese familiari) o Srl in "trasparenza". Con le lettere il Fisco mira a ottenere informazioni supplementari. Il contribuente, informa  il quotidiano di Confindustria, può  tramite il canale telematico Civis, trasmettere elementi informativi o i documenti validi per chiarire la sua posizione. Se, invece, il contribuente riconosce gli errori o le omissioni indicate dall' Agenzia, ha la possibilità di utilizzare il ravvedimento operoso con la presentazione una dichiarazione integrativa e versando maggiori imposte, interessi e sanzioni in misura ridotta con F24.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vival

    22 Maggio 2016 - 10:10

    Mi spiegate perchè "mazzata"???

    Report

    Rispondi

  • encol

    22 Maggio 2016 - 07:07

    Mi chiedo spesso se ha qualche cosa di SUO da proporre. Fin quì ha solo copiato Berlusconi. A no scusate di suo ha il JET privato pagato da tutti noi . Berlusconi non lo ha mai fatto.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    21 Maggio 2016 - 19:07

    ITALIA fallita. OTTOBRE 2017. Draghi va a asa, Sheulble pretend che rientriamo BOOM. Abbiamo firmato un contratto che abremmo portato il raporto debito publico/pil al 60%, -3,5% all anno per 20 anni. INvece siamo passati da 105 a 13x - e vogliono ancora spendere. Se non sono riusciti spendendo per rilanciare l'ecconomia come sperano di farcela ora che sono all'angolo. BOOOOM-ITAGLIA FALITA=FAME

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    21 Maggio 2016 - 19:07

    Lo stato Italiota deve fare quadrare i conti, Se le uscite aumentano, le aziende chiudono, dove vanno a prendere un pò di LARDO. SEMPLICE AUMENTANO LE TASSE. Tagliare pensioni e stipendi statalesi è impopolare-si perdono le elezioni e si va a casa. Più facile fare il gioco delle tre carte, cancelli una tassa e metti due più piccole. RAI paghi al mese che differenza fa se passi da 10€ a 12€ .(+20%)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog