Cerca

Parla il presidente dei commercialisti napoletani presentando il forum di Ischia

Moretta:“Nella crisi d’impresa, gestire il cambiamento”

Moretta:“Nella crisi d’impresa occorre gestire il cambiamento”

Vincenzo Moretta

NAPOLI – “L’evoluzione dello stato di insolvenza presenta grandi novità: oggi si tende a diminuire l’area relativa alla fallibilità di un’azienda e si affrontano sempre più spesso argomenti come la gestione dell'insolvenza fuori dai tribunali. Il nostro compito è gestire questo cambiamento che riguarda da vicino la figura del curatore fallimentare, che diventerà curatore della crisi di impresa. È importante in quest’ottica muoversi su vari aspetti che riguardano procedure di allerta e di valutazione preventiva che possano portare a uno stato di salvataggio dell’azienda. L’obiettivo del nostro Ordine è curare la formazione dei giovani iscritti in questa materia, perché rappresenta una forma di tutela per chi inizia ad intraprendere la professione di dottore commercialista e permette un’evidente specializzazione”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il convegno “L’evoluzione dello stato di insolvenza e della crisi”, in programma venerdì 24 e sabato 25 giugno presso l’Albergo Regina Isabella di Lacco Ameno a Ischia.
Al dibattito parteciperanno Renato Rordorf, presidente aggiunto della Corte di Cassazione e presidente Commissione di riforma delle procedure concorsuali; Gerardo Longobardi, presidente Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili; Luciano Panzani, presidente Corte di Appello di Roma e Componente Commissione di riforma delle procedure concorsuali; Lucio Di Nosse, presidente Sezione fallimentare del Tribunale di Napoli; Achille Coppola, consigliere segretario del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e Giacomo Pascale, sindaco di Lacco Ameno.
L’incontro è organizzato da Odcec Napoli e Cndcec col patrocinio di Consiglio notarile dei distretti riuniti di Napoli, Torre Annunziata e Nola, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e Giustizia Tributaria – Consiglio di Presidenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog