Cerca

Profezie catastrofiche

Il guru Soros dopo la Brexit: "Disintegrazione Ue irreversibile, pagherà l'Italia"

Il guru Soros dopo la Brexit: "Disintegrazione Ue irreversibile, pagherà l'Italia"

"Lo scenario catastrofico che molti temevano si è materializzato, rendendo la disintegrazione dell'Unione Europea praticamente irreversibile". A dirlo è l'americano George Soros, 85 anni, tra i più potenti e famosi finanzieri al mondo. Come scrive Fubini sul Corriere della Sera, la sua "profezia" sulle conseguenze della Brexit, lanciata con un commento sul portale Project Syndicate, è tanto più inquietante perché lo stesso Soros nel 1992 aveva previsto la crisi di Lira e Sterlina. Le scorse settimane, intuendo una nuova fase si instabilità sui mercati finanziari, il suo fondo di investimento ha puntato tutto sul bene-rifugio dell'oro, vincendo.

Italia anello debole - "I mercati finanziari in tutto il mondo resteranno probabilmente in agitazione fino a quando il complicato processo di divorzio politico ed economico dalla Ue non sarà negoziato. Le conseguenze per l'economia reale saranno comparabili solo alla crisi finanziaria del 2007-08", spiega. E le conseguenze peggiori saranno, giura, per l'area Euro e per uno dei suoi anelli deboli, l'Italia. "Le tensioni fra gli Stati membri hanno raggiunto il punto di rottura non solo sui rifugiati ma anche come risultato delle tensioni eccezionali tra Paesi debitori e creditori". "In Italia - conclude - la caduta del 10% del mercato azionario in seguito al voto sulla Brexit segnala chiaramente la vulnerabilità del Paese a una crisi bancaria conclamata, che potrebbe portare al potere il movimento populista 5 Stelle già l'anno prossimo".

Le riforme impossibili - La salvezza? "Un serio programma di riforme dell'area euro, una reale unione bancaria, una limitata unione di bilancio e meccanismo molto più forti di delega e responsabilità democratiche. E il tempo non è dalla parte dell'UEuropa":

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Luigi Farinelli

    27 Giugno 2016 - 17:05

    Soros nel '92 non ha previsto ma causato la crisi della sterlina e della lira arricchendosi in maniera immorale, da sporco speculatore senza scrupoli. Si tratta di uno dei peggiori farabutti mondiali, degno sodale del centenario David Rockefeller. Lunga è la lista dei suoi crimini e delle condanne collezionate in vari Paesi, dall'Europa all'Asia.

    Report

    Rispondi

  • fuoridalleuro

    27 Giugno 2016 - 17:05

    andate a farvi una CAGATA TUTTI voi l'euro i trattati e la bce con la nato e chi ancora crde alle stracazzate dei giornali e tv

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    27 Giugno 2016 - 16:04

    è un ebreo ungherese cresciuto in Inghilterra.

    Report

    Rispondi

  • chimangio

    26 Giugno 2016 - 12:12

    Abbiamo già pagato e continueremo a pagare la disgrazia dell'euro!Da 14 anni la Germania ha un continuo e spesso eccessivo surplus di bilancio e tutti gli altri paesi sono negativi.Come è possibile?Se l'UE crollasse la Germania rimarrebbe con i suoi miliardi di avanzo e noi con i nostri miliardi di buffi. Davvero una splendida e democratica UE! E Renzi continua a chiedere flessibilità e più debito

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog