Cerca

Presentato il forum dei commercialisti di Napoli Nord che si terrà venerdì 8 luglio

Aversa, ecco le novità per le vendite esecutive immobiliari

Aversa, ecco le novità per le vendite esecutive immobiliari

Antonio Tuccillo

AVERSA - Le modalità di presentazione delle offerte di acquisto , la deliberazione dell’offerta e le modalità telematiche saranno al centro del forum“L. 132/2015 – novità in tema di vendite esecutive immobiliari” che si terrà venerdì 8 luglio presso la Sala Convegni dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario di Napoli Nord, presieduto da Antonio Tuccillo.
“La legge 132/2015 ha riformulato il processo esecutivo immobiliare, specie in tema di vendite esecutive - ha sottolineato il presidente Tuccillo - e la nostra categoria ha dato il suo indiscutibile contributo alla realizzazione di vendite che in precedenza avevano tempi biblici. Oggi è grazie alla riforma, ma grazie anche alle categorie professionali coinvolte, che vediamo maggiore luce sui tempi di conclusione delle procedure esecutive. Tutta questa attività virtuosa – aggiunge il numero uno dei commercialisti di Napoli Nord - non sempre viene riconosciuta alla categoria professionale, che sovente viene mortificata, ma che è sempre pronta a far fronte ai propri impegni con rigore e grande professionalità. Il nostro Ordine ha fatto della formazione professionale la propria mission. Da sempre abbiamo inteso dare priorità alla formazione e all’aggiornamento professionale, quale miglior garanzia verso i nostri clienti ed a tutela delle loro innumerevoli, svariate attività. Inoltre - ha aggiunto il numero uno dei commercialisti di Napoli Nord - fin dalla nostra costituzione si è voluto creare una sinergia con il Tribunale di Napoli Nord, con seminari e convegni tematici che hanno visto la partecipazione di magistrati ed esperti del settore, non solo occasioni qualificate di confronto, ma anche crescita professionale costante in ambiti settoriali specifici, come le procedure esecutive e quelle concorsuali. Così come è, a nostro avviso, fondamentale avviare una sinergia ed una fattiva collaborazione con architetti e notai con i quali condividiamo l’iniziativa e con i quali collaboriamo per portare a termine, al meglio, le nostre attività di custode e delegato alla vendita”.
L’evento formativo organizzato dalla Commissione Esecuzioni Immobiliari dell’Ordine, presieduta da Claudio Cesaro vedrà la partecipazione di esperti relatori del settore che si confronteranno in due tavole rotonde dopo i saluti dei vertici dell’odcec, Antonio Tuccillo (presidente) e Bruno Miele (vicepresidente), del presidente degli Ordine degli Architetti di Napoli, Pio Crispino, quello dei Notai di Napoli, Antonio Areniello.
“Il focus è l’epilogo di un percorso di studio e di approfondimento - osserva Cesaro - intrapreso nei mesi scorsi che ci ha visti impegnati in un ciclo di diversi incontri con magistrati, professionisti ed esperti del settore delle procedure esecutive, con l’obiettivo di fornire gli strumenti giusti ai nostri colleghi per svolgere la delicata funzione dell’ausiliario del giudice e nello stesso tempo un confronto ed un crescita professionale. Prezioso il contributo offerto da quanti si sono succeduti al tavolo dei relatori, così come i puntuali interventi dei consiglieri di Napoli Nord a sostegno della sempre più numerosa e folta rappresentanza dei colleghi, espressione del territorio, oggi al fianco dei magistrati quali ausiliari e ctu ”.
Alla prima Tavola rotonda, coordinata da Roberto Peluso, magistrato del Tribunale di Napoli, parteciperanno Raffaele Rossi (magistrato addetto al Massimario della Corte di Cassazione), Antonio Cirma (magistrato del Tribunale Napoli Nord), Angelo Scala (Ordinario di Diritto Processuale Civile –dell’Università Federico II di Napoli), Carlo Maria Palmiero (Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere) e Massimo Lamberti (Dottore Commercialista dell’Odcec di Napoli). e si discuterà su alcune delle novità introdotte dalla L. 132 circa le vendite esecutive e precisamente sul.
Nella seconda Tavola Rotonda, coordinata da Enrico Caria (presidente della sezione Fallimentare del Tribunale di Napoli Nord), interverranno Giovanni Fanticini (magistrato addetto al Massimario della Corte di Cassazione), Francesco Abete (magistrato del Tribunale di Napoli), Serena Berruti (Magistrato del Tribunale di Benevento), Michele Nastri, (Componente Consiglio Notarile nazionale) e Vittorio Merito (Architetto – CNAPPC Napoli), si discuterà tra l’altro del contenuto della relazione di stima e determinazione del valore dell’immobile oggetto della vendita.
Le conclusioni, saranno affidate ai consiglieri delegati dell’Odcec Napoli Nord, Domenico Mallardo e Francesco Corbello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog