Cerca

Intoppi

Milan, slitta ancora la firma del closing: i cinesi prendono tempo

Milan, slitta ancora la firma del closing: i cinesi prendono tempo

Slitta ancora la firma del preliminare di vendita del Milan. Nel giorno del crollo in Borsa di Mediaset per la marcia indietro della francese Vivendi (che acquisterà solo il 20% di Mediaset Premium), arriva un'altra pessima notizia per l'universo Fininvest. A frenare la (misteriosa) cordata di imprenditori cinesi sono stati due intoppi nelle complicate procedure burocratiche legate alle autorizzazioni: una è quella legata alla struttura societaria, l'altra è relativa all'esportazione di capitali dalla Cina all'estero.

Il rebus date -Sui tempi è ancora nebbia fitta, dunque: la data del 31 luglio a questo punto è impossibile da rispettare, più probabile uno slittamento di almeno una settimana ma non è da escludere che si arrivi a metà agosto, con tutto quello che ne consegue riguardo mercato e trattative commerciali con sponsor e fornitori. La firma, filtra da entrambe le parti, alla fine arriverà ma il rischio è che la stagione sportiva, con un mercato di fatto auto-finanziato e in fase di stallo da settimane, sia pesantemente compromessa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog