Cerca

Italiani tartassati

L'effetto-Monti colpisce
pure Bot, azioni e depositi:
tasse fino al 50 per cento

8
L'effetto-Monti colpisce
pure Bot, azioni e depositi:
tasse fino al 50 per cento

 

Certo, con la crisi e le tasse made in Monti, di soldi da investire, agli italiani ne restano davvero pochi. Dove metterli? Il mattone è falcidiato dall'Imu e allora, specie se si hanno a disposizione piccole somme, si investe in azioni e titoli di Stato. Ma il slasso-fisco non risparmia gli italiani nemmeno lì. Una simulazione de Il Sole 24Ore dimostra come fino al 50% del rendimento possa finire all'erario. E proprio in caso di piccoli investimenti, dell'ordine di alcune migliaia di euro. Attutite le polemiche sull'Imu (con la sperana che chiunque vada a Palazzo Chigi faccia fuori l'odiosa imposta), gli investitori stanhno toccando con mano in questi giorni gli effetti della stretta fiscale sul risparmio iniziata con la manovra di Ferragosto 2011 e proseguita col decreto salva-Italia e la legge di stabilità per il 2013. Il Sole riposrta alcuni esempi di investimenti-tipo, ipotizzando un rendimento lordo del 3%. Mettendo 10mila euro il fisco si prende mediamente il 30% del profitto, ma se si tratta di azioni il rincaro dovuto alla Tobin tax (introdotta da venerdì scorso) può arrivare fino al 15,9% rispetto alla situazione precedente.

La combinazione tra bollo e ritenute fa sì che il prelievo sia più pesante sulle piccole somme e sui prodotti più semplici. su 3mila euro di titoli di Stato, fa l'esempio sempre il Sole, la pressione fiscale può arrivare al 50% delle cedole, portando il rendimento al di sotto del tasso d'inflazione: 1,49% di guadagni effettivi contro l'1,9% di aumento del costo della vita misurato a febbraio dall'Istat. Sulle obbligazioni societario (tipico strumento d'investimento offerto dalle banche ai piccoli risparmiatopri) si può poi toccare addirittura il 60% di pressione fiscale, come a dire che conviene lasciare il danaro ul conto corrente dove almeno, se la iacenza annua non supera i 5mila euro, non scatta il bollo in somma fissa. In alternativa, c'è sempre il caro, vecchio materasso.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    04 Marzo 2013 - 18:06

    Facciamo un patto: le tasse a seguire, nei prossimi mesi ne arrivano 4 nuove di zecca, le pagheremo quando sarà visibile, palpabile, certificata l' EQUITA' tanto sbandierata dal Monti 15 masi fa, iniziando proprio da lui stesso.

    Report

    Rispondi

  • blackbird

    04 Marzo 2013 - 17:05

    non parlavano di mettere anche una patrimoniale? Che fine ha fatto questa proposta del PD? E' ancora in auge o è aria fritta come tutti i programmi fatti dalla sinistra fino ad oggi?

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    04 Marzo 2013 - 17:05

    quell'incapace di Monti. La nostra rovina economica la dobbiamo a lui e alla sua amichetta tedesca.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media