Cerca

Tassa piatta

Renzi pensa a una flat tax al 24% per imprese artigiane e commercianti

Renzi pensa a una flat tax al 24% per imprese artigiane e commercianti

E' diventata una specie di leggenda. Qualcosa di mitico, della quale ogni governo (o quasi) s'è riempito la bocca per poi non riuscire a fare nulla. Le due paroline magiche in inglese sono "flat" (cioè "piatta") e "tax" (traduzione non necessaria. Tassa piatta, cioè con una sola aliquota uguale per tutti. Il primo a parlarne era stato nel 1994 Silvio Berlusconi, che l'aveva prevista per tutti al 33% con una no tax area per i redditi più bassi. Ora, come scrive il quotidiano economico Italia Oggi, Renzi sarebbe seriamente intenzionato a introdurla a vantaggio di mezzo milione di imprese artigiane e commerciali individuali, che sarebbero, nelle intenzioni del premier, sottoposte a una aliquota "piatta" del 24%. Vedremo se la leggenda diverrà realtà o restera tale anche questa volta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    11 Settembre 2016 - 15:03

    ...un altro annuncio del cazzaro Renzi . NO ....sulla scheda !

    Report

    Rispondi

  • g.trimboli

    11 Settembre 2016 - 12:12

    Queste pirlate il ns.governo può annunciarle solo nei comizi di partito , i competenti i buon pensanti e le persone serie (non si trovano nell'attuale governo) hanno una visione non elettorale ma di lungo periodo quindi : DIMEZZARE LA BUROCRAZIA DIMINUIRE L'IMMIGRAZIONE DI MASSA ( vedi immagini oscene della stazione ff.ss di Como e altri posti ) AIUTARE EDILIZIA e non tasse discreminate

    Report

    Rispondi

blog