Cerca

Lo studio di Crédit Suisse

Lo scenario: l'Italia fuori dall'Europa? La profezia del colosso bancario

Lo scenario: l'Italia fuori dall'Europa? La profezia del colosso bancario

L’Italia fuori dall’Unione Europea? Uno scenario suggestivo a cui si danno nomi diversi (da Exititaly a Brexitaly) ma che, nonostante sia da molti invocato, ha ancore pochissime possibilità che si realizzi. La banca internazionale Crédit Suisse ha fatto uno studio sulle probabilità che l’Italia esca dall’Unione Europea e queste risultano molto improbabili (pari all’uno per cento) qualunque sia l’esito del prossimo referendum costituzionale. Questa percentuale resiste anche in caso di successive elezioni e di una vittoria schiacciante dei Cinque Stelle di Beppe Grillo. In ogni caso l’addio a Bruxelles non avverrà prima di due anni. Anche in caso di vittoria del “no” non ci dovrebbero essere “smottamenti” da quel punto di vista mentre, per esempio, risalirebbe il rendimento del debito pubblico.  

  Effetti colletarali - L’appuntamento italiano con le urne è solo uno dei tanti punti interrogativi che potrebbero mettere in discussione il destino europeo. La banca elvetica  chiede di tenere sott'occhio anche le elezioni olandesi (a marzo), francesi (a maggio) e tedesche (il 17 settembre). Insomma per il colosso bancario, la vittoria del no al referendum potrebbe avere conseguenze negative a livello politico, economico e finanziario ma l’impatto sarebbe limitato. Certamente non dovrebbe portare l’Italia fuori a Bruxelles e neanche a nove elezioni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • begeca

    22 Settembre 2016 - 17:05

    ho amici che vivono in Gran Bretagna pare che non sia sucesso niente qulacuno sa come sta andando la Gran Bretagna dopo aver lasciato l'Europa ?

    Report

    Rispondi

  • bettym

    22 Settembre 2016 - 09:09

    ..sarebbe la nostra fortuna; fuori dall'UE e soprattutto fuori dalla moneta €..é stata una follia introdurre questa moneta che ha fatto il bene solo delle banche e finanzieri, soprattutto tedeschi..L'unica cosa è che non dovremmo aspettare di essere sbattuti fuori, ma uscire per nostro conto, non ascoltare tutte le cazzate catastrofiche (sono minchiate!!) e smettere di foraggiare le casse BCE

    Report

    Rispondi

  • Leopard47

    22 Settembre 2016 - 05:05

    sicuramente sarà così quando le banche avranno truffato quei pochi buoni rimasti l'Europa ci sbatterà fuori. con il BISCHERO che comanda e tutto possibile e francamente mi auguro che succeda.

    Report

    Rispondi

  • miacis

    21 Settembre 2016 - 21:09

    MAGARI FOSSE VERO!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog