Cerca

La trovata

Turismo, nasce Motor Valley Development: un'idea per promuovere nel mondo la Via Emilia dei motori.

Turismo, nasce Motor Valley Development: un'idea  per promuovere nel mondo la Via Emilia dei motori.

 Un investimento di un milione di euro per la promozione internazionale dell’anima motoristica dell’Emilia-Romagna. Ma, soprattutto, un progetto comune che, per la prima volta in Italia, riunisce allo stesso tavolo i grandi brand motoristici che hanno il loro cuore in Emilia Romagna, con l’obiettivo di fare conoscere su scala mondiale una delle eccellenze di questa terra.

Tutto questo è Motor Valley Development, l’associazione senza fini di lucro che nasce con l’obiettivo ambizioso di fare della Motor Valley dell’Emilia-Romagna uno degli asset  più importanti della promozione turistica sui mercati internazionali, all'interno del progetto “La Via Emilia – Experience the Italian Lifestyle”.

Il compito della nuova associazione, presieduta da Monica Passerini (Community manager di Ducati), sarà quello di lavorare in stretta collaborazione con la promozione turistica regionale per sostenere l’attività dei soci impegnati nell'organizzazione di eventi motoristici: dai raduni alle mostre, dalle rievocazioni di gare storiche alle competizioni sportive.

«La Motor Valley racchiude e racconta al mondo l’identità, la storia e la passione della nostra terra, nel segno del più autentico made in Italy – ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna – Si tratta di un comparto dalla indiscussa valenza turistica e che oggi si rafforza con un importante investimento da parte della Regione. Non dimentichiamo che il settore dei motori impegna al proprio interno migliaia di persone e rappresenta un’importante voce del nostro export più prestigioso”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog