Cerca

A inizio 2017

Telefonia mobile, Tim lancia un nuovo marchio low-cost

Telefonia mobile, Tim lancia un nuovo marchio low-cost

TIM-Telecom Italia Mobile- lancerà nei primi mesi del 2017 un secondo marchio di telefonia mobile, sia con l'obiettivo di catturare clienti in uscita dalla fusione tra Wind e Tre, sia per "sterilizzare" l'ingresso del mercato italiano dell'operatore francese Iliad, che Oltralpe ha conquistato milioni di clienti con le sue tariffe particolarmente low-cost, circa la metà di quelle delle compagnie tradizionali. Il nuovo marchio sarebbe basato sulla piattaforma Noverca recentemente acquisita da TIM e porterebbe, nei fatti, a una netta segmentazione del mercato: da una parte TIM, con un posizionamento premium e un ricco portafoglio di servizi e contenuti, dall'altro il nuovo brand senza fronzoli, rivolto per lo più a una clientela giovane particolarmente attenta al costo dei pacchetti-abbonamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • g.trimboli

    13 Novembre 2016 - 10:10

    Tim/Telecom una bella accoppiata a prendere soldi il più delle volte non documentati e con molti disservizi. Ben venga la concorrenza ed io cambio contratto ogni 6 mesi , niente contratti a lunga scadenza.

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    12 Novembre 2016 - 21:09

    oggi pago 6 euro ogni 28 giorni alla wind, 88 euro l'anno per tutto, se uscisse una offerta migliore da 44 euro l'anno per gli stessi servizi mi abbono subito.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    12 Novembre 2016 - 18:06

    Tim sbaglia a fare le offerte solo per i nuovi clienti, se ne frega dei vecchi-pago 40 euro al mese solo per internet e sono cliente da vari decenni. Prima o poi cambierò gestore.

    Report

    Rispondi

blog