Cerca

La mazzata

Riscaldamento in casa: multe da 2 mila euro. Occhio alla scadenza, cosa dovete avere

8
Riscaldamento in casa: multe da 2 mila euro. Occhio alla scadenza, cosa dove avere

C'è tempo fino al 31 dicembre per evitare multe salatissime e installare i nuovi contabilizzatori dei termosifoni. Partirà infatti dal 1 gennaio l'obbligo per le case nei condomini a riscaldamento centralizzato di dotarsi di dispositivi specifici per la rilevazione del calore in ogni stanza e dei consumi. Grazie alle valvole termostatiche sarà possibile ottenere anche risparmi considerevoli sul bilancio familiare: in un anno sarà possibile mettere da parte fino al 30% sul combustibile totale consumato dal condominio. Chi non installerà i contabilizzatori per tempo rischierà una multa da 500 a 2500 euro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bilderberg

    28 Dicembre 2016 - 17:05

    fottetevi tutti servi del potere piramidale

    Report

    Rispondi

  • cicio1

    20 Dicembre 2016 - 17:05

    questo non è un risparmio energetico ma una abbondante spesa energetica !!!! che cervelli !!!!! che grossa bufala !!

    Report

    Rispondi

  • totareo

    20 Dicembre 2016 - 13:01

    da quale eccelsa mente è uscita questa imposizione,serve non essendo capaci,a far qualche regalo ai fornitori di valvole,metodo in uso da andreotti negli anni 80' quando impose i limiti di velocità applicando gli adesivi. ma i politici sono convinti che i cittadini sono un popolo di cretini per far loro dispetto accendono il riscaldamento ad agosto. questi signori sanno a fatica per guadagnare

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media