Cerca

bollicine in difficoltà

Coca Cola, la crisi delle bibite gassate: svolta salutista, addio bollicine?

23 Dicembre 2016

4
Coca Cola, crisi della bibita gassata: la svolta

Il colosso Coca-Cola si rinnova: oltre il cambio di vertice, atteso per il 2017, e che porterà alla presidenza James Quincey, il brand ha intenzione di intraprendere una svolta "salutista". Il Natale, in particolar modo, è un periodo da sempre caro al marchio, come racconta a Italia Oggi Alberto Badellino, senior brand manager di Coca-Cola Italia: "Dal 1920 il Natale legato indissolubilmente al marca", spiega, e per tenersi al passo con i tempi e i nuovi trend promozionali, l'Italia, a differenza della solita campagna mondiale di Santa Claus, ha deciso di optare per il tema della condivisione con lo slogan "quest'anno fai un regalo a chi rende il tuo Natale speciale". Una scelta volta soprattutto ad un target giovanile, che, tramite le figure che contraddistinguono il nostro quotidiano, vuole riuscire ad "accostare Coca Cola a una pausa speciale".

Le novità non sono finite qui: è possibile infatti realizzare un video per ringraziare in propri cari (sul sito xmas.cocacola.it), in aggiunta ad un concorso abbinato a Facebook, in collaborazione con Amazon, senza trascurare il grande debutto su Snapchat con le nuove animazioni Coca-Cola, disponibili dalla vigilia. La vera svolta però saranno gli studi in merito a nuovi prodotti: dopo aver registrato un progressivo calo della bibita gassata, in favore di bevande senza bollicine, come succhi di frutta, tè ed acqua, su cui l'azienda si è premurata di investire, l'azienda tende a scommettere proprio sulla crescita di questo nuovo settore. Oltre a massicci investimenti sulla Coca-Cola Zero e sulla nuova Coca-Cola Life, bevanda zuccherata con elementi naturali, il marchio vuole sperimentare non solo su nuove bevande dal basso contenuto calorico ma soprattutto su una formulazione sempre più naturale, per accontentare il pubblico più attento e maturo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    23 Dicembre 2016 - 14:02

    Ho smesso, tanti anni fa, di bere le coca cola; cioé da quando ho studiato chimica e ho capito che porcheria era.

    Report

    Rispondi

  • paolone67

    23 Dicembre 2016 - 14:02

    Già la coca zero fa schifo perché sa di dolcificante lontano un chilometro, adesso anche la coca life... Ma berne meno e berla buona non può essere una soluzione?

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    23 Dicembre 2016 - 12:12

    Sono Luca. Ho notato che lo spot televisivo con il quale la Coca Cola si avvicinava al Natale è ora utilizzato dai produttori di Panettoni e copiato nella sostanza. Non riuscivo a capire il perché, ma ora con il vs. articolo si può capire. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media