Cerca

Un provvedimento estremo

Bollo auto, veicolo radiato dal Pra se non si paga per tre anni

26 Dicembre 2016

7
Bollo auto, veicolo radiato dal Pra se non si paga per tre anni

Radiazione d'ufficio per i veicoli sui quali non è stato pagato il bollo auto per almeno tre anni consecutivi. È quanto riferisce il sito studiocataldi.it, secondo il quale questa è la sanzione che sempre più Regioni stanno per adottare per combattere l'evasione della tassa automobilistica (ora, il provvedimento è attuato in Lazio, Lombardia e Puglia). In buona sostanza, in caso di mancato pagamento, possono intervenire le forze dell'ordine. Questo determina il ritiro della carta di circolazione, della targa e la cancellazione del veicolo dal Pra. Una soluzione durissima, che però in verità è prevista dal Codice della Strada, all'articolo 96, recentemente rispolverato.

L'articolo precisa che "ferme restando le procedure di recupero degli importi dovuti per le tasse automobilistiche, l'A.C.I., qualora accerti il mancato pagamento di detti tributi per almeno tre anni consecutivi, notifica al proprietario del veicolo la richiesta dei motivi dell'inadempimento e, ove non sia dimostrato l'effettuato pagamento entro trenta giorni dalla data di tale notifica, chiede la cancellazione d'ufficio del veicolo dagli archivi del P.R.A., che ne dà comunicazione al competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. per il ritiro d'ufficio delle targhe e della carta di circolazione tramite gli organi di polizia, con le modalità stabilite con decreto del Ministro delle finanze, sentito il Ministro dei trasporti e della navigazione".

Secondo le stime, i destinatari di un simile provvedimento potrebbero essere oltre 420mila veicoli, ossia l'1% di quelli che circolano in tutta Italia. Un dato di tutto rilievo, poiché si tratta di quello relativo ai veicoli delle sole tre regioni che hanno dato il via all'operazione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fraferra

    28 Dicembre 2016 - 17:05

    Allora saranno gli organi della Polizia che vengono a ritirare targa e documento di circolazione,,, e se ne hanno un lista molto lunga come faranno???

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    26 Dicembre 2016 - 19:07

    E' sempre stato così: dov'è la novità? Si decidessero a recuperarne un po' fra quei milioni che non pagano, soprattutto in meridione!

    Report

    Rispondi

    • totareo

      27 Dicembre 2016 - 10:10

      Non è una questione di recupero ma di spesa non hanno rispetto dei nostri soldi quando sono finiti inventano una nuova tassa e io pago

      Report

      Rispondi

  • luigirusso6667

    26 Dicembre 2016 - 16:04

    Dovrebbero prima spiegare a cosa serve il bollo auto

    Report

    Rispondi

    • wilegio

      wilegio

      26 Dicembre 2016 - 19:07

      L'uso che ne fanno non c'entra niente! Se è vero che milioni di coglionazzi come noi lo pagano ogni anno, compresa la sovratassa per i veicoli vecchi, non vedo perché ci debbano essere dei furbetti che non lo fanno, senza incorrere in alcuna sanzione. E' una questione di rispetto per gli altri.

      Report

      Rispondi

      • bilderberg

        28 Dicembre 2016 - 17:05

        voglio essere buono oggi ma vsto che le teste di cazzo esistono e sono anche in maggioranza purtoppo...quelli che chiamate furbetti testa di cazzo che non sei altro sono quelli come me che hanno perso il lavoro esodati e che non hanno piu un futuro allora prima di dire furbetti prova a dire che lo stato garantisca il lavoro per tutti

        Report

        Rispondi

      • luigirusso

        27 Dicembre 2016 - 12:12

        Tu credi che se pagassimo 100 volte le tasse che paghiamo le cose andrebbero meglio ? Il bollo auto e una patrimoniale come altre tasse . Con le strade che abbiamo a che serve il bollo auto. 200 euro di media per 40 milioni di auto quanti soldi sono?

        Report

        Rispondi

media