Cerca

Cedole

Tesoro, successo dell'asta dei Bot: i rendimenti al minimo storico

La richiesta è ha superato di 1,4 volte l'offerta. Il rendimento crolla allo 0,503 per cento. Tensione in Borsa: pesa il Pil Usa

Tesoro, successo dell'asta dei Bot: i rendimenti al minimo storico

La prospettiva della stabilità di governo, ora più che un'ipotesi, a cascata ha effetti balsamici sui mercati. Piazza Affari, nonostante le seduta negativa di oggi, venerdì 26 aprile, da che dal mazzo è stata estratta la carta Enrico Letta ha messo a segno cospicui rialzi. Ma il segnale più importante è arrivato dai titoli di Stato: il Tesoro ha venduto 8 miliardi di Bot (sei mesi). La richiesta è stata di 11 miliardi (ossia 1,4 volte l'offerta). Ma, soprattutto, i tassi hanno ritoccato i minimi storici allo 0,503% (un mese fa si assestarono allo 0,831%). Calmo il fronte dello spread tra Btp decennali e Bund equivalenti, in rialzo a quota 287 punti rispetto alla chiusura della vigilia a 282 punti. Come detto, la giornata borsistica è meno brillante: fioccano i ribassi dopo cinque sessioni positive. A zavorrare i listini il Pil statunitense, cresciuto del 2,5% nel primo trimestre dell'anno. Si tratta di un dato inferiore alle stime degli analisti, che si aspettavano una crescita di 3,2 punti percentuali dopo la salita dello 0,4% nel quarto trimestre. Nell'intero 2012 la crescita del Pil è stata del 2,2 per cento.    

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog