Cerca

Usa, persi 345 mila posti

Peggior dato da 25 anni

Usa, persi 345 mila posti
Il tasso di disoccupazione pari all'8,9%. Che significa 345mila posti di lavoro in meno. La questione 'occupazione' si fa sempre più preoccupante per gli Stati Uniti, che nel mese di maggio ha fatto registrare il dato peggiore da circa 25 anni. Anche se gli analisti avevano previsto ben 520mila posti di lavoro persi. Dall'inizio della recessione (fine 2007) gli Stati Uniti hanno perso in tutto 6 milioni di posti di lavoro; si tratta dell'emorragia più acuta dai tempi del dopoguerra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog